Trattativa Whirlpool

Ripresa la trattativa al Mise tra le parti sociali e Whirlpool. Per la multinazionale rimane la possibilità, non unica, di cedere l’attività a possibili acquirenti. Il segretario nazionale Alessandra Damiani (Fim): «Serve una soluzione industriale che garantisca un futuro ai lavoratori. Per noi resta valido l’accordo del 2018»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.