“Magia”, il nuovo disco degli Hierbamala

Dopo tre anni, Tambo Pindi e compagni tornano sulla scena musicale con un nuovo cd

Raccolgono le emozioni più vere, raccontano la storia di una generazione e lo fanno tramite il sound della musica. Parole e note che vanno a colpire nel profondo.
Si presenta così “Magia” il nuovo disco degli “Hermabala” come un carico di emozioni. Dopo una lunga gestazione durata quasi tre anni, e a sei dall’esordio discografico con "Ora d’Aria a Babylon", infatti la band, si tornano sulla scena musicale con un nuovo cd composto da otto brani inediti e due cover che riprendono i grandi della musica reaggea e ska. Inoltre viene riproposta "Vendi fumo" (già uscita come singolo nel 2005) che diventa sigla del programma "Sansone l’arruffapopoli" di Radio Popolare Network.

Il suono vuole essere grezzo ma divertente e crea un equilibrio tra pezzi noti e brani sconosciuti che, uno ad uno, raccontano e affascinano con un loro modo e una loro sostanza, raccogliendo diversi dialetti e diverse lingue delle tradizioni popolari. Ed è così che Tambo, Pindi e compagni riescono a produrre una playlist varia e carica, divertente e ironica giocata sul ritmo, tutto suonato con l’intento di far ballare nelle feste e nei circoli, nei centri sociali e nelle cantine.
Un disco che parla del mondo, che si propone di lanciare un messaggio, che si confronta con la società in cui viviamo e vuole trasformare tramite in parole e musica il quotidiano, far ricordare e denunciare. E’ la necessità dunque di fare poesia, alta o bassa che sia, in un “mondo brutto”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 marzo 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore