Varese premia i suoi maestri del lavoro

Il sindaco dona attestati a quattro personalità del mondo del lavoro, «esempio per le nuove generazioni»

Il lavoro come virtù ed esempio per le nuove generazioni. Questo il senso della cerimonia che questa mattina alle 10 si è tenuta a Palazzo estense alla presenza delle principali cariche cittadine per premiare quattro personalità del mondo del lavoro distinte per particolari meriti. I maestri del lavoro 2007 di Varese – indicati dalla Federazione Maestri del lavoro, consolato provinciale di Varese a cui è andata, il 1° maggio a Milano l’onorificenza “Stella al merito del lavoro” conferita annualmente con decreto del presidente della Repubblica – sono Agostino Aschedamini (dirigente della ditta Spazio System Spa di Morazzone, con 35 anni di attività lavorativa), Natale Conti (quadro della ditta Akso Nobel Spa di Fombio con 39 anni di attività), Luciano Rebuli (capo area della società Alleanza Assic. Va con 33 anni di attività lavorativa), Giuseppe Scotto (funzionario dell’Unione Industriali Provincia di Varese con 36 anni di attività lavorativa).

Una pergamena ed una medaglia d’argento sono state loro consegnate dal sindaco di Varese Attilio Fontana, che ha salutato positivamente la manifestazione giustificando l’onorificenza «come premio per il loro lavoro e la professionalità, virtù da sempre conservata nella nostra terra e che saranno il valore aggiunto per il futuro di Varese e della sua provincia».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Maggio 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.