Alla Liuc, l’impresa sale in cattedra

Protagonisti del nuovo appuntamento organizzato dall'ufficio relazioni esterne e placemente per mercoledì 21 novembre: Ernst&Young e Smith&Nephew

Il ciclo di incontri “Università-Impresa”, a cura del Servizio Relazioni Esterne e Placement dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC, propone un’interessante iniziativa programmata per mercoledì 21 novembre alle ore 9.30 in Aula C229. Al centro dell’appuntamento ci saranno le testimonianze di Alberto Romeo – Partner Revisione – Dip. Nord Other e di Alessandro La Rosa Responsabile Ufficio Resourcing & Recruiting di Ernst & Young e di Filippo E. Secchi Marketing Manager Wound Management e Francesca Del Moretto HR Manager Wound Management & Shared Services di Smith & Nephew. 

ERNST & YOUNG: è leader mondiale nei servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, risk advisory, business advisory, transactions advisory e nella consulenza fiscale e legale nei paesi ove questa è consentita.

Per presidiare efficacemente il business è presente in 140 paesi in tutto il mondo, con 114.000 persone accomunate dagli stessi valori. In Italia il network è presente in 14 città con circa 2.500 persone. Circa 600 sono i professionisti impegnati nei Transaction Advisory, Risk Advisory e Business Advisory Services; sostengono le decisioni dei propri clienti principalmente in materia di M&A, Business Plan, Transaction Support, Real Estate, Finanza Agevolata e si propongono come professionisti di riferimento del top management aziendale per lo sviluppo di progetti di Financial Performance Management, Risk Management, Operation Strategy, Change Management.

Le opportunità d’inserimento: ai giovani laureandi, Ernst & Young propone una concreta possibilità di confronto con la professione, grazie all’esperienza dello stage: gli stagisti hanno, infatti, la possibilità di gestire, in affiancamento a professionisti esperti, ma con piena responsabilità personale, uno o più progetti operativi. Ai neolaureati di alto potenziale, Ernst & Young propone interessanti opportunità di inserimento attraverso contratti di assunzione o di collaborazione professionale (per l’area Fiscale e Legale).

 

SMITH & NEPHEW è un’azienda di dispositivi medici con sede a Londra. Opera in 33 paesi, impiega oltre 8.500 persone ed è quotata alla Borsa di New York e Londra. Lo scorso Smith & Nephew anno ha celebrato i 150 anni dalla sua fondazione.

Oggi Smith & Nephew è una delle aziende ortopediche che cresce più velocemente al mondo. Nel Wound Management, le medicazioni Smith & Nephew trattano il più alto numero di ferite di qualsiasi altra azienda. In Endoscopia, Smith & Nephew è l’azienda leader in artroscopia. In particolare, Smith & Nephew Wound Management offre soluzioni per la cura delle ferite, un problema spesso sottovalutato, nonostante costituisca una patologia a forte impatto sociale. La sua ampia gamma di prodotti è lo strumento per realizzare la propria missione: aiutare le persone a riconquistare la propria vita. Smith & Nephew Wound Management ha un gruppo di lavoro forte, in grado di affrontare le sfide che il difficile mercato sanitario pone ogni giorno. Ciò nasce dalla consapevolezza che l’unico elemento che in un’azienda ha l’intrinseco potere di generare valore sono le persone. In ogni persona c’è un potenziale e dunque un futuro possibile, che passa attraverso la capacità aziendale di ascoltare e dialogare. Per saperne di più: www.smith-nephew.it/wound.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.