Clochard trovato morto accanto al Tribunale

Il freddo ha stroncato "Giovanni", noto senza tetto che bivaccava spesso nella zona centrale della città: il corpo senza vita trovato da alcuni pasaanti

Un clochard trovato morto in pieno centro a Como, di fianco alla chiesa di San Francesco, proprio accanto al Tribunale. Fino alle 9.30 gli sono passati vicini in molti: forse pensavano che l’uomo dormisse, come spesso faceva in quella che considerava la sua casa, invece è spirato nella notte, probabilmente per il freddo. Era coperto da un solo pezzo di cartone e quattro stracci: aveva 50 anni, lo chiamavano “Giovanni”, viveva da anni per strada, stampella da una parte e bottiglia di vino dall’altra, bivaccando qua e là nella zona del Tribunale. Dopo le prime segnalazioni sul posto sono subito accorsi 118, vigili del fuoco, polizia e carabinieri, e l’assessore Sergio Gaddi che passava di lì per andare in Comune.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.