Fabio Rizzi resta sindaco e rinuncia al seggio in Regione

Il primo cittadino ha risolto la sua incompatibilità

E’ finita come per Gigi Farioli, il sindaco di Busto Arsizio che aveva dovuto abbandonare il seggio in Regione perchè non si può essere, contemporaneamente, primo cittadino di un comune e consigliere regionale. Fabro Rizzi lo sapeva già, ma la Lega gli aveva chiesto di accettare temporaneamente l’incarico per prendere tempo, dato che l’attribuzione di un seggio vacante era stato oggetto di una guerra tra Lega e Forza Italia divise dall’interpetazione della legge elettorale. Originariamente, era di un consigliere di Forza Italia, Guarischi, condannato in appello per una vicenda di corruzione.

Rizzi, segretario provnciale della Lega Nord, ha optato per il posto di sindaco, che ricorpre dallo scorso maggio, in una amministrazione monocolore leghista, una delle poche del Varesotto totalemente verde padano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.