Languorino placato, tra gnocco e brasato

Tutti gli appuntamenti del fine settimana in provincia

L’estate sta finendo? No di certo, se la risposta arriva dalle temperature ancora elevate e il solleone che ancora splende. A guardare invece cosa bolle in pentola, potremmo facilmente rispondere di sì. Perché, nelle feste di paese, le ricette autunnali cominciano a soppiantare salamelle e fritti misti e alla frescura di un boccale di birra qualcuno potrà agilmente preferire  un buon calice di rosso. Per il resto è ancora piena estate. E lo dimostrano gli appuntamenti del fine settimana che a dire il vero non abbondano. La parte del leone la faranno comunque le sagre, e sono tante le specialità gastronomiche che potrete gustare qua e là.

Feste e sagre
A Cittiglio per esempio vanno di scena gli gnocchi: non qualche piatto, ma ben sei quintali ne hanno fatti arrivare gli organizzatori. Allo zola, al pesto, con lo zafferano o semplicemente al pomodoro: sono tutti da assaggiare e da gustare.
Non lontano, ossia in quel di Cuveglio, si beve: non solo vino, ma anche grappe del veneto, e limoncelli dalla Sicilia. Anche il banco gastronomico non vi deluderà. Polenta e brasato non mancheranno a Voltorre e polenta per tutti i gusti sarà sulle tavole degli avventori della Festa di Erbamolle a Buguggiate. Di sicuro interesse anche la sfilata di trattori d’epoca in programma a Dumenza sabato verso le 18.30. Vi divertirete domenica a Calcinate degli Orrigoni: si visitano i cortili, si mangia e soprattutto alle 17.00 si assiste alla corsa delle oche. Fuochi d’artificio invece sabato a Laveno Mombello: sarà il recupero del ferragosto sospeso per il maltempo.

Parole, parole, parole…
Dibattiti, incontri e letture si susseguono alla Schiranna dove chiude i battenti questo fine settimana la festa del Partito democratico varesino.
Per una che chiude ne aprono due: a Taino è sempre il PD che scende in piazza, a Busto Arsizio è la Lega Nord. A Como si scambiano chiacchiere con autori e scrittori nell’ambito di Parolario 2008: una buona occasione per una gita sul Lario.

Voci di donna
Donne forti, non per scelta, perché si allenano in palestra o perché hanno letto manuali di autostima, ma perché la vita dura, il lavoro, le condizioni materiali le hanno rese resistenti. Donne che ricordano quelle de "L’assommoir" di Emile Zola, ma che non popolavano solo il ventre di Parigi ma anche quello di Crenna: e domenica sembrerà proprio d’essere a metà ottocento con lo spettacolo teatrale “Regine e lavandaie” che andrà in scena nel cortile “Bassetti” di via Locarno 16.
E sempre le donne saranno protagoniste domenica al Castello di Masnago. Una rappresentazione farà "uscire dai quadri" le donne ritratte della mostra "Donne Donne…", in una sorta di contrappunto danzato dell’esposizione: durante lo spettacolo, alcune tele prenderanno vita e diventeranno spunto per un dialogo fra pittura e danza. Umorismo al femminile sabato al Castello di Legnano con Debora Villa.

Musica
E’ decisamente rock il fine settimana. Che comincia a Cavaria con Premezzo con tre sere di musica pop e rock
e continua a Luvinate con dove è tempo di finalissima per "Luvonrock". Domenica si balla anche a Valmorea con il concerto folk-rock dei "I Luf" mentre ci vuole star tranquillo andrà ad Angera venerdì sera quando il “Franco  Cerri Quartet” eseguirà brani jazz o a Comerio domenica. Qui a Villa Tatti Tallacchini la Camerata dei Laghi propone musiche di Scarlatti, Pergolesi e Boccadoro. Gli intermezzi in programma verranno messi in scena con costumi lombardi di fine ‘800. A pagamento, ingresso gratuito under 18. Domenica 31, ore 16.30-23.00.

Cinema
Offre ancora belle proposte il cinema all’aperto: se non li avete visti o semplicemente vi va di rivederli a Gallarate venerdì c’è "American Gangster" di Ridley Scott, sabato e domenica "Le cronache di Narnia" (Cortile di Palazzo Broletto, via Cavour, Gallarate, ore 21.15, ingresso € 4). A Varese sabato "Noi due sconosciuti" di Susanne Bier e domenica "Il vento fa il suo giro" di Giorgio Diritti (Giardini Estensi, ore 21.15, ingresso € 4).
 
Bambini
Se non sapete cosa far fare ai vostri bimbi portateli a Vizzola Ticino: riapre Volandia.
Oppure alla Piscina Manara di Busto Arsizio dove l’estate continua.

Naturalmente, in Provincia c’è molto di più: date un’occhiata per questo alla nostra agenda degli appuntamenti. Se invece la vostra intenzione è semplicemente quella di vedervi un buon film, consultate la nostra pagina tutta dedicata alla programmazione delle sale in Provincia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore