Scambia l’amico per un cinghiale e gli spara

Tragedia in Valle Strona. Un uomo di 46 anni è morto durante una battuta di caccia ferito dal colpo partito dall'arma del compagno

È finita in tragedia una battuta di caccia al cinghiale in Valle Strona (Vco), sulle alture di Massiola. A perdere la vita, nella mattina di ieri, è stato un uomo di Massiola, Gelsomino Vittoni di 46 anni. Erano le 7 e il cacciatore si trovava in località Alpe Corgelli con un amico quando, per cause ancora da chiarire, è stato raggiunto da un colpo esploso dall’arma del compagno. Secondo le prime ricostruzioni sembra che l’uomo sia stato scambiato per un cinghiale a causa forse della scarsa visibilità e della fitta vegetazione. Subito è scattato l’allarme. Sul posto è giunta una squadra del soccorso alpino di Omegna, i vigili del fuoco del distaccamento volontariato cusiano ed i carabinieri di Omegna. La salma, una volta recuperata, è stata trasportato all’obitorio di Verbania. Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Ottobre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.