Come un “Geco” con il Gruppo Grotte

L’associazione cittadina presenta il nuovo numero del notiziario che da anni racconta gli sforzi, le scoperte, le emozioni ed i risultati ottenuti dal Gruppo

Gruppo Grotte SaronnoIl Gruppo Grotte Saronno organizza per il prossimo 27 novembre una serata particolare, articolata in due distinti momenti: il primo dedicato alla speleologia glaciale ed alle emozioni speciali che suscitano i grandi abissi che si formano continuamente nei ghiacciai.
Alcuni soci del Gruppo hanno infatti, da qualche tempo, deciso di aggiungere questa branca particolare a quella più "Istituzionale" della speleologia. Ed il carsismo glaciale è un fenomeno allo studio da anni da parte di associazioni di rilevanza internazionale proprio per i suoi aspetti ancora
quasi sconosciuti.
La seconda parte della serata sarà dedicata alla presentazione dell’ultima fatica cartacea del GGS: il volume nr. 4 de "Il Geco", il notiziario che da anni racconta gli sforzi, le scoperte, le emozioni
ed i risultati ottenuti dal Gruppo. In particolare, quest’ultimo numero si caratterizza per contenuti che vedono articoli di taglio storico (lavita vissuta da un "antico" speleologo) uniti ad altri di taglio scientifico come quello del progetto "radon" ed altri giornalistici (Raduno Regionale Lombardo di speleologia: il "com’è andata") in un continuo mix di notizie, informazioni, esperienze ed emozioni che conferiscono fluidità alla lettura.
Il tutto incorniciato in una nuova veste grafica, che ha visto i redattori impegnati nella ricerca del particolare pagina per pagina, e supportato da un’ampia raccolta fotografica, tutta a colori che rende davvero piacevole lo sfogliare le pagine. Ed in questa occasione si ringrazieranno anche gli sponsor che con il loro determinante contributo hanno consentito di poter dare alle stampe questa versatile testimonianza del GGS.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore