Nanni Svampa “racconta” Pierino e il Lupo

Venerdì 10 giugno lo spettacolo proposto da Proscaenium con il conservatorio Puccini: ospite d'eccezione il celebre cantautore milanese, nelle vesti di narratore

Terzo e ultimo appuntamento della Rassegna ‘Ritmè 2011, giovani artisti in danza e musica’.
Al Teatro Condominio Vittorio Gassman di Gallarate, venerdì 10 giugno 2011 alle ore 21,00 debutta "Pierino e il lupo", con la partecipazione straordinaria di Nanni Svampa nella veste di narratore.

La nuova produzione nata dalla collaborazione del conservatorio cittadino con Proscaenium, prestigiosa accademia gallaratese diretta da Cinzia Puricelli, con il patrocinio e il contributo dell’Assessorato alla cultura del Comune di Gallarate, oltre al noto artista varesino, vede protagonisti l’orchestra dell’I.S.S.M.’G.Puccini’ diretta da Sergio Gianzini, i ballerini Claudio Coviello ed Eugenio De Mello e le allieve della scuola di ballo di ‘Progetto danza’ con la coreografia e regia di Massimiliano Volpini, danzatore della Scala di Milano e coreografo internazionale.

La collaborazione tra l’Istituto Superiore di Studi Musicale “G. Puccini” e l’associazione culturale “Progetto Danza”, attive realtà gallaratesi che svolgono attenta e costante attività di educazione e formazione alla musica e alla danza, iniziata nel 2008 è proseguita sviluppando sempre più il coinvolgimento di allievi in percorsi didattici interdisciplinari di alta qualità, presentati al pubblico nell’ambito della rassegna “Ritmè: giovani artisti in danza e musica”. Più che positive esperienze, che hanno stimolato la volontà di continuare insieme per sviluppare programmi ancora più ambiziosi.
Nel 2011 si è quindi giunti ad una vera e propria fase di co-produzione.

Tema del lavoro è ‘Pierino e il Lupo’ del compositore russo Sergej Prokofiev, che scrisse questa fantasia musicale con l’intenzione di rendere più accessibile la musica ai bambini: per questo musicò una favola il cui testo viene recitato da un narratore, mentre i personaggi vengono di volta in volta presentati insieme agli strumenti e ai temi musicali che li caratterizzano.
Dal debutto ‘in sordina’ del maggio 1936, quest’opera è in seguito diventata un classico apprezzatissimo da adulti e bambini. In tempi recenti artisti italiani tra cui Tino Carraro, Eduardo De Filippo, Dario Fo, Angelo Branduardi, Lucio Dalla, Paolo Poli, Roberto Benigni, Gianni Ciardo e Claudio Amendola si sono cimentati nella veste di narratori dell’opera.

Grazie alla forte sinergia tra la scuola di danza ed il conservatorio cittadino, questa nuova produzione di ‘Pierino e il lupo’ offre la possibilità di apprezzare l’opera di Prokofiev sia come spettacolo che come momento educativo, per favorire l’avvicinamento, oltre che al linguaggio musicale, al linguaggio coreutico classico e contemporaneo: ‘musica… per le orecchie’ del musicista e cantautore Nanni Svampa, che ha accettato con entusiasmo di cimentarsi in questo stimolante progetto.

Prevendita biglietti presso Proscaenium – Biglietto ingresso Adulti Euro 15,00 – Minori Euro 5,00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 giugno 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore