Pioggia nella norma, da martedì temperature sopra la media

In 24 ore caduti 80 millimetri di acqua, lontani dal record del 1995 quando in 24 ore caddero 260 millimetri di pioggia, oppure del 2009 con 180 millimetri in sole tre ore

Pioggia nella norma, nonostante non smetta di scendere da sabato mattina. In 24 ore sono caduti a Varese, secondo il Centro geofisico prealpino, circa 80 millimetri di acqua. Un dato che non desta preoccupazioni, soprattutto se paragonato con il record assoluto del 1995 quando in 24 ore caddero 260 millimetri di pioggia, oppure con il dato del 2009 con 180 millemetri caduti in sole tre ore
Lasituazione è comunque sotto controllo, i fiumi e i torrenti non destano preoccupazioni e anche il Lago Maggiore e di Varese si sono alzati rispettivamente di 25 e 13 centimetri. 
Nel pomeriggio di domenica, sempre secondo il Centro Geofisico, dovrebbe smettere di piovere, mentre lunedì dovrebbe esserci nuvolisità variabile, con ritorno di piogge in serata. Da martedì dovrebbe tornare il sole a tratti per tutta la settimana, con nuvolisità stratificata e temperature al di sopra della media stagionale. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.