Alla Galleria Boragno tanti appuntamenti tra libri e foto

Gli appuntamenti culturali dal 26 gennaio al 3 febbraio

I prossimi appuntamenti alla Galleria Boragno.

Sabato 26 gennaio alle 16.30 la Galleria ospita Adamo Cirelli, scrittore e sensitivo, noto al pubblico come "L’Uomo che parla con gli Angeli". Nell’occasione, l’autore presenterà i suoi libri "Angeli – La guida per incontrarli" e "Angeli – Il libro delle risposte".
In allegato la locandina dell’evento.

Domenica 27 gennaio alle 10.30 sarà presentato alla Galleria Boragno il libro "Nonni che fanno tante storie", pubblicato da Casa Musicale Eco. Il volume, uscito nel novembre del 2012, raccoglie le testimonianze di sette nonni – presentati con il solo nome di battesimo – che raccontano le esperienze più curiose e destabilizzanti vissuti con i rispettivi nipoti: dal momento dei giochi a quello delle favole, fino alle domande a cui dare, in un modo o nell’altro, una risposta.  Alla presentazione interverranno gli autori Marialuisa Colombo, Luigi Forzatti, Stella Jacomini, Vanda Loda, Alessandra Stella, Anna Zucca e Giuseppe Magini, che ha realizzato le illustrazioni del volume.
In allegato la locandina dell’evento.

Sabato 2 febbraio alle 17.30 sarà inaugurata la mostra fotografica "Yama Let’s Go!!!" di Roberto Gernetti sui successi della Unendo Yamamay Busto Arsizio di pallavolo femminile. L’autore, fotografo per VareseNews, ha immortalato le tappe salienti della straordinaria stagione vissuta lo scorso anno dalla squadra bustocca, vincitrice del campionato italiano, della Coppa Italia e della Coppa CEV. La mostra, a ingresso libero, resterà aperta fino a sabato 9 febbraio con i seguenti orari: domenica dalle 10.30 alle 12.30, martedì, giovedì e venerdì dalle 17 alle 19.30, sabato dalle 16 alle 19.30. Chiuso lunedì e mercoledì.

Domenica 3 febbraio alle 10.30 Sergio Barletta presenterà alla Galleria Boragno il suo ultimo libro "Diario di una maîtresse", edito da Pellegrini. Il romanzo, ambientato nella Cosenza degli anni Trenta del Novecento, si intreccia con gli avvenimenti relativi al campo di internamento di Ferramonti a Tarsia, uno dei principali luoghi di prigionia istituiti dal regime fascista per stranieri, ebrei e nemici politici. La presentazione sarà introdotta da un intervento di Gilberto Squizzato e accompagnata dai disegni "live" dell’illustratore Tiziano Riverso.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.