Ogliari e Maran vogliono un 2013 da protagonisti

Primo ruggito dell'anno per Jack, primo di gruppo R e quinto assoluto a Imola. L'equipaggio dei fratelli valcuviani punta alla Lombardia Ronde Cup e sogna già il prossimo "Laghi"

La recente prestazione superba di Andrea Crugnola al rally di Monte-Carlo, prima tappa del Mondiale (15° assoluto, 2° di classe, 1° tra i piloti dotati di due sole ruote motrici) ha riacceso la passione del pubblico varesino per questa spettacolare disciplina, sempre molto seguita dalle nostre parti. Al di là di Crugnola, ormai lanciato su livelli internazionali, sono però sempre in agguato i migliori specialisti nostrani che anche in questa stagione sono pronti a lasciare il segno.
La prima zampata arriva dal veterano Jack Ogliari: accompagnato da Marco Verdelli e al volante di una Mitsubishi Lancer Evo IX (nella foto), l’esperto pilota varesino ha vinto il Gruppo R all’Imola Rally Event chiudendo al quinto posto assoluto a un solo decimo di secondo (!) dalla quarta posizione. Risultato notevole anche perché arrivato in condizioni climatiche pessime, che hanno esaltato le qualità di Ogliari, non a caso istruttore federale di guida sicura.
«Quando la strada è viscida io mi entusiamo – ha detto Jack al termine della gara – Quella di Imola è stata una prova molto divertente in cui siamo andati davvero forte». Ora il binomio varesotto si appresta a iniziare la Rally Series, circuito che si disputa intorno e sulle principali piste nazionali da cui però Imola è esclusa. Il prossimo appuntamento è quindi quello di Varano de’ Melegari.

Hanno invece scelto di gareggiare a bordo di una vettura "Maxi" i fratelli valcuviani Vanni e Lorenzo Maran, da diverso tempo protagonisti ad alto livello e ora portacolori della Curno Racing. Ora la scelta dovrà cadere o sulla Renault Clio o sulla Peugeot 306, ma di certo ad allestire il bolide sarà il team Colombi che darà ai "MaranX2" 275 cavalli da spendere su tornanti e allunghi, su asfalti e sterrati. I programmi dei due fratelli sono ancora in via di definizione ma la scelta per il 2013 dovrebbe essere quella di partecipare alla Lombardia Ronde Cup in cui Vanni ha chiuso al quarto posto nella passata stagione. Discorso diverso per quanto riguarda la gara di casa, il Rally dei Laghi, vinto dall’equipaggio valcuviano nel 2007. In questo caso la speranza è di partecipare con una Peugeot 207 di classe S2000: se son rose, fioriranno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.