Unni, un’altra sconfitta di misura

I Valcuviani cedono 20-22 contro il Valtellina e restano in piena lotta per non retrocedere. In C Territoriale vince con sei mete Tradate mentre Busto perde in casa con Voghera

C INTERREGIONALE
Il campionato è ripartito dopo la pausa natalizia con la prima giornata di ritorno e a Cassano Valcuvia gli Unni Ilop sono stati sconfitti di misura, 22 a 20, dal Valtellina diretta rivale nella lotta per la salvezza. I valcuviani incassano comunque un punto di bonus e restano al terz’ultimo posto in classifica di un girone che prevede due retrocessioni. Gli ospiti sono passati in vantaggio già al 2′ (meta Manzolini) ma la reazione degli Unni ha portato alla meta di Padula trasformata da Alberto Rossi che poi ha infilato il piazzato del 10-5. Al controsorpasso ci ha pensato la seconda meta valtellinese, di Zamboni, con trasformazione di Andrea Rossi, autore anche della terza segnatura dopo un calcio vincente del Rossi varesino, Alberto. Si è così andati al riposo sul 13-17, punteggio nuovamente ribaltato al rientro in campo grazie allo stesso calciatore della Ilop, abile anche a trasformare il calcio del 20-17. Gli Unni si sono così presentati in vantaggio alla volata finale ma da una rimessa contestata a 10′ dalla conclusione è nata l’azione del definitivo 20-22 e cioé della meta di Pedranzini. Nei minuti finali poi Alberto Rossi, ha fallito il difficile piazzato della possibile vittoria. Domenica 20 gennaio gli Unni (foto di Matteo Liorre) affronteranno in trasferta il Cus Milano: il pareggio ottenuto nella gara d’andata rimane il migliore ricordo della stagione.

Galleria fotografica

Rugby: Valcuvia - Valtellina 20-22 4 di 20

Ilop Valcuvia – Rugby Valtellina Sondalo 20-22 (13-17)
Valcuvia:
Badi (E. Rossi), Biondolillo (Musciatelli), Battaglieri, Alb. Rossi, Oliveri (L. Capano), Padula, Ciaccia, Perdoncin, Tuozzo (c), Scornavacchi (De Rossi), Porcelli, Scotti, D’Angelo (Tomasina), Alberici (Lalicata), Renzi. Non entrato Andreetti. All. Cattaneo e Lastra.
Classifica: Gossolengo * 32, Cernusco ** 29, Casalmaggiore 23, Asola * 23, Cus Milano * 19, Asr Milano 18, Valtellina ** 17, Valcuvia 10, Gussago 6, Dalmine * 3.
Note. Ogni asterisco una partita in meno, la nona giornata deve essere recuperata completamente.

C TERRITORIALE
Il Busto Rugby (foto di Alessandro Bortone) ha trovato un campo per il resto della stagione; è lo "Jelmini" di Gallarate in località Crenna che però è stato inaugurato con la sconfitta per 5-16 contro il Voghera. Bustocchi molto fallosi, soprattutto per placcaggi pericolosi: Cartabia e Vitale hanno così preso un cartellono giallo a testa mentre Voghera, forte nella mediana e negli uomini che operano vicino ad essa, ha meritato la vittoria. Molte però le assenze tra le fila dei padroni di casa, orfani di Rutigliano, Soardi, Grezio, Ntambi, Schuitemaker, Panizzolo, Andrea e Stefano Motta e Moriggi. Una disattenzione dei bustocchi ha permesso a Serra di aprire le marcature dopo una punizione battuta rapidamente e conclusa con una corsa indisturbata al centro dei pali. Il vantaggio ospite si è gonfiato grazie alla precisione di Frosio (13-0 all’intervallo) e solo nei minuti finali la squadra di Moro ha trovato con Cassia la meta del 5-16 finale.
Busto – Voghera 5-16 (0-13)
Marcatori Busto: Cassia mt.

Torna alla vittoria la ReFlex Tradate che si impone 44-10 in casa del Verbania. Sei le mete segnate: tre di Ciro Barracca, due per Clerici e una per D’Arcangelo mentre i padroni di casa si sono fermati a quota due. Bene tra i "muccaleoni" La Mendola da estremo, ma è Bollini il vero leader di una squadra che con i vari Zuppati, Clerici e Zorzi sta facendo crescere un gruppo sapientemente allenato da Silvio Repossini. La squadra di allenatori vede anche Marco Bianchi, Vincenzo Candilora e Thomas Moro come preparatore atletico. Purtroppo la capolista Novara é sempre distante 9 lunghezze e ha battuto il Cesano Boscone con il netto punteggio di 48-23 facendo propria la sfida in una trasferta non certo delle più agevoli.
Verbania – Tradate 10-44 (5-29)
Marcatori Tradate: Barracca 3 mt; Clerici 2 mt, 2 cp, 4 tr; D’Arcangelo mt.    

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rugby: Valcuvia - Valtellina 20-22 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.