VareseExport: obiettivo Turchia e Balcani

Un incontro per illustrare un progetto d’interscambio commerciale. Appuntamento venerdì 18 gennaio a MalpensaFiere

Sarà l’occasione per illustrare il progetto “Doing Business” che coinvolge aree, come la Turchia e i Paesi dei Balcani, verso le quali è crescente l’attenzione delle imprese. L’appuntamento è per venerdì 18 gennaio (MalpensaFiere, Busto Arsizio, ore 10.00) quando si terrà una giornata di informazione rivolta alle aziende varesine interessate a conoscere le opportunità di business offerte da ogni singolo Paese e le modalità d’accesso ai relativi mercati. Così, durante l’iniziativa promossa dall’Ufficio Internazionalizzazione della Camera di Commercio interverranno i sei segretari generali di altrettante strutture camerali italiane all’estero: Istanbul per la Turchia, Belgrado per la Serbia, Salonicco e Atene per la Grecia, Bucarest per la Romania e Sofia per la Bulgaria. Particolare riferimento sarà fatto ai singoli settori d’interesse del progetto: auto motive e componentistica, industria meccanica e metallurgia, energie rinnovabili, industria del legno e del mobile.
Dopo l’illustrazione dei singoli mercati al mattino, le imprese potranno avere durante il pomeriggio degli incontri personalizzati così da approfondire temi di specifico interesse. Del resto, i Paesi coinvolti nel progetto, che nel 2013 si svilupperà anche con apposite missioni commerciali, rappresentano per l’Italia partner di rilievo.
Così, secondo i dati disponibili a tutto il 2011:
· l’Italia è il quarto partner commerciale della Turchia (e quinto fornitore con circa il 5,7% del mercato). I principali prodotti importati dall’Italia sono ad esempio: prodotti metallurgici, prodotti chimici, macchine e mezzi di trasporto, prodotti di metallo; 
· l’Italia è il primo partner commerciale della Grecia (e secondo fornitore a brevissima distanza dalla Germania con il 9,3% del mercato). I principali prodotti importati dall’Italia sono ad esempio: macchine ed attrezzature industriali, mezzi di trasporto, minerali, prodotti chimici e affini, prodotti agroalimentari;
· l’Italia è il secondo partner commerciale della Romania (e secondo fornitore dopo la Germania con l’11,4% del mercato). I principali prodotti importati dall’Italia sono ad esempio: prodotti tessili ed abbigliamento, metalli e prodotti in metallo, macchinari e apparecchi per l’industria, agroalimentare;
· l’Italia è il quarto partner commerciale della Bulgaria (e quarto fornitore con un +17,6% sull’anno precedente). I principali prodotti importati dall’Italia sono ad esempio: prodotti tessili, macchine e macchinari industriali, abbigliamento, prodotti agroalimentari;
· l’Italia è il secondo partner commerciale della Serbia (e terzo fornitore con circa l’ 8,9% del mercato dopo Russia e Germania). I principali prodotti importati dall’Italia sono ad esempio: tessili e prodotti tessili, macchine industriali, prodotti di metallo, veicoli e mezzi di trasporto.

Il progetto “Doing Business” rientra in uno specifico focus del Fondo Intercamerale Italiano, quello dei Balcani e del Mediterraneo, aree su cui le Camere di Commercio italiane, Unioncamere e il Ministero dello Sviluppo Economico hanno già svolto e svolgono tuttora un’intensa attività di promozione e di sviluppo di forme di partenariato. Un’attenzione ancor più rilevante per le nostre imprese alla luce delle opportunità che offrono le politiche di sviluppo avviate dalla Commissione Europea nei confronti di questi Paesi. La partecipazione all’incontro del 18 gennaio a MalpensaFiere è gratuita, ma occorre prenotarsi con modalità online direttamente dal sito della Camera di Commercio varesina www.va.camcom.it. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Internazionalizzazione (email: internazionalizzazione@va.camcom.it; tel. 0332/295.379).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.