Micheletti laureato all’università del remo

Il giovane gaviratese conquista - in coppia con Ruta - un'eccellente medaglia di argento in Coppa del Mondo a Lucerna

Andrea Micheletti compie un altro passo avanti nella sua crescita verso il grande canottaggio e lo fa nel tempio del remo europeo, il bacino del Rotsee di Lucerna. Un appuntamento di Coppa del Mondo che equivale alla Roubaix del ciclismo o a Wimbledon del tennis, tanto per intenderci. Ebbene il giovane di Gavirate torna dalle acque svizzere con una prestigiosa medaglia d’argento colta nella specialità che ha reso grande il suo concittadino Elia Luini (assente per scelta tecnica in questa prova): il doppio pesi leggeri.
Micheletti (a destra nella foto Perna/Canottaggio.org) ha vogato insieme a Pietro Ruta – compagno di Luini alle ultime Olimpiadi – ed è stato capace di un percorso di grande qualità. Secondi nelle batterie e primi nella propria semifinale, gli azzurri si sono quindi arresi solo alla Francia di Delayre e Azou in testa fin dall’inizio. L’Italia è partita bene ma alle spalle della Gran Bretagna, superata poco prima di metà gara: il ritmo di Micheletti e Ruta ha permesso di incalzare i transalpini ma in un primo momento non è bastato per resistere al ritorno inglese. La volata però ha visto l’Italia tornare a mettere la prua avanti rispetto ai Chambers e conquistare così un argento da incorniciare.
Buona nel complesso la spedizione azzurra a Lucerna, in uno sport che negli ultimi anni ha espresso davvero molte nazioni ai vertici mondiali. Cinque le medaglie totali, con lo storico oro femminile conquistato da Sancassani e Milani nel doppio leggero a fare da risultato principale; tre gli argenti tutti in specialità olimpiche (doppio leggero e senior e due senza tutti al maschile) e un bronzo nel quattro senza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Luglio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.