Killer Bees alla ricerca del riscatto

Dopo il ko al supplementare contro Blenio le "Api" ospitano l'Ascona per tornare al successo (sabato 26, ore 18,30, PalAlbani)

Dopo la sconfitta maturata al supplementare contro Blenio, i Killer Bees Varese sono pronti a ripartire nel match che li vedrà opposti sabato 26 ottobre (18,30) al PalAlbani contro l’Hc Ascona, una delle gare più sentite in casa gialloazzurra visto che la formazione dell’Alto Verbano è una di quelle affrontate più volte da quando le "Api" sono sbarcate nei campionati elvetici.
«Vogliamo riscattarci subito dal mezzo passo falso dell’ultima partita e in settimana non abbiamo pensato ad altro che a rifarci immediatamente» spiega con decisione coach Ilka Suominen. «Dovremo fare grande attenzione ad Adami, l’uomo più pericoloso dell’Ascona: fermarlo o almeno limitarlo sarà molto utile per avere ragione dei nostri avversari». Il tecnico finlandese ha lavorato con tranquillità in questi giorni, avendo a disposizione la rosa al completo; un avvicinamento indispensabile visto che l’Ascona arriva da una netta vittoria su Biasca (6-0) e ha quindi il morale alto. Appuntamento quindi in via Albani, dove l’ingresso agli spalti sarà gratuito. 

3° giornata: Blenio – Ceresio; Cramosina – Osco; Varese KB – Ascona; Vallemaggia – Locarno; Nivo – Biasca; Pregassona – Lodrino.
Classifica: Pregassona (2 partite) e Vallemaggia (2) 6 punti; VARESE KB (2) 4 punti; Nivo (1), Ascona (1) e Cramosina (1) 3 punti; Blenio (1) 2 punti; Ceresio (1), Locarno (1), Lodrino (1), Biasca (2) e Osco (2) 0 punti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.