Si discute di lavoro al Lucca Comics&Games 2013

Il festival del fumetto, del cinema d'animazione, dell'illustrazione e del gioco offre anche spazio agli addetti del settore

In un momento in cui nel paese sembra difficile creare nuovo lavoro alla manifestazione lucchese si cerca di offrire un futuro ai giovani che vorrebbere lavorare in questo settore. Anche quest’anno infatti un occhio di riguardo è stato dato dagli organizzatori della fiera a laboratori e incontri incentrati sul tema del lavoro e delle professioni nel mondo del fumetto, dell’animazione e dell’editoria.
Il Lucca Comics & Games (che si terrà dal 31 ottobre al 3 novembre) si conferma così per l’ennesima edizione un posto dove appassionati e professionisti possono andare non solo per seguire le proprie passioni ma anche per formarsi, aggiornarsi e mettersi a confronto con colleghi ma anche con chi aspira un giorno non troppo lontano a trovarsi nei loro panni.
L’obbiettivo, secondo quanto dichiarato dagli stessi organizzatori, è offrire un panorama quanto più completo possibile dei lavori legati al mondo del gioco e dell’immaginario fantastico in genere, partendo dalla creazione di giochi e dalla letteratura fino ad arrivare al giornalismo e all’informazione di settore perchè "diffondere la cultura del gioco in ogni sua forma rimane sempre uno dei principali obbiettivi della fiera".
Si va dai corsi su come scrivere un webmagazine dedicato al fantastico a corsi pratici sulla scultura in 3D, da come e perchè si diventa scrittori a come scrivere un portfolio per un fumetto. Gli incontri saranno strutturati in seminari a numero chiuso e saranno rivolti principalmente a professionisti del settore ma saranno aperti anche ad autori dilettanti e apppasionati con un esperienza avanzata, così da traformarli in momenti di confronto costruttivo. Nei seminari tenuti da ospiti stranieri per tutta la durata dell’incontro sarà presente anche un interprete. Da non dimenticare poi l’opportunità offerta da "Incontri con gli editors" un occasione unica per tutti coloro che aspirano a lavorare in questo mondo per presentare il proprio lavoro e il proprio cirriculum a editori in cerca di nuove leve e/o nuovi progetti. Un contatto diretto con un mondo come quello dell’editoria, in questo caso del fumetto, che spesso a molti sembra quasi irraggiungibile. A questo punto non resta che tirarsi su le maniche e provare. Da parte mia un "in bocca al lupo" a tutti coloro che avranno il coraggio di tentare.

Per iscriversi ai seminari è sufficiente inviare un’email a: educational@luccacomicssandgames.com
mentre per maggiori informazioni consiglio di visitare la sezione Area Pro

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.