Il Mondiale under 23 sarà all’insegna della sostenibilità

Il comitato organizzatore è seguito da un'azienda di consulenza per ricevere la certificazione ISO 20121, la stessa delle Olimpiadi di Londra

Sarà un evento sostenibile – aggettivo non usato a caso ma certificato secondo una norma internazionale – il prossimo Mondiale under 23 di canottaggio in programma nell’ultimo fine settimana di luglio alla Schiranna. Lo fa sapere il comitato organizzatore presieduto da Dario Galli, che ha scelto di seguire i principi della normativa ISO 20121 sulle orme di quanto fatto due anni fa dalle olimpiadi di Londra. 
Per seguire i passi necessari alla certificazione, il comitato di Varese 2014 si è avvalsa del supporto di un’azienda specializzata in consulenza strategica di direzione, la 6D Vision Italia, mentre la verifica sarà tenuta dall’ICIM, ente di certificazione leader del settore.
La sostenibilità è dunque la modalità con cui il Comitato Organizzatore conduce le proprie attività per la pianificazione dei Mondiali Under 23 nel rispetto dei principi finanziari, economici, sociali e della salvaguardia dell’ambiente.
In particolare l’impegno è rivolto a ridurre i costi di gestione dell’evento ottimizzando le risorse a disposizione; a proteggere le condizioni di salute e sicurezza di atleti, volontari e spettatori; a consentire l’accesso ad atleti provenienti da paesi in stato di disagio politico-economico; a riconoscere l’importanza del patrimonio e del valore culturale e sociale del territorio della provincia; a preservare gli habitat della flora e della fauna e della bio-diversità del lago di Varese sensibilizzando sulla gestione di energia e acqua, emissioni, rifiuti e inquinanti… in modo che le performance siano sottoposte a un significativo miglioramento nel tempo, anche alla luce dei futuri eventi internazionali remieri.
«Questa è un’ulteriore dimostrazione dell’eccellente livello organizzativo raggiunto dal comitato organizzatore dei Campionati Internazionali di Canottaggio a Varese – afferma Dario Galli – Anche per i prossimi Mondiali Under 23, Varese conferma di saper organizzare e soprattutto di portare innovazione. Sono convinto che anche in questo caso il nostro modus operandi sarà preso ad esempio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.