La Comunità di Samarate saluta don Giuseppe Tedesco

Sabato e domenica la Sagra del Crocefisso si trasforma anche in momento di doppia festa: il ringraziamento al sacerdote e l'inaugurazione della nuova palestra

Un anno particolare, per le parrocchie di Samarate: «Dopo nove anni passati nella comunità pastorale di Samarate, don Giuseppe Tedesco è stato chiamato, dal nostro Arcivescovo, ad un nuovo incarico. Don Giuseppe inizierà un nuovo cammino nella comunità di Rho. Tutti noi vogliamo stringerci intorno ad un grande don per dirgli il nostro più sentito grazie per il bene fatto in mezzo a noi in questi anni! Sabato 13 e domenica 14 settembre grande festa in oratorio a Samarate. La festa è doppia perché dopo anni di lavoro, finalmente potremo inaugurare la nuova palestra dell’oratorio. Il tutto nell’ambito della 25° sagra del Crocifisso».
Il programma: giovedì 11 solenne processione con il Crocifisso alle ore 20.30, venerdì 12 alle ore 21.00 presso la Chiesa parrocchiale concerto del coro gospel "Jesus Love & Blue Sky", sabato 13 apertura stand gastronomico dalle ore 19, spettacolo "Ciao don!" preparato dai giovani e adolescenti della comunità. Domenica 14 in collaborazione con la Pro Loco bancarelle in piazza, S. Messa in oratorio alle ore 10 con al termine inaugurazione palestra, alle ore 12.30 pranzo  e pomeriggio di giochi in piazza con stand gastronomico aperto dalle ore 15.  «Sarà un fine settimana pieno di emozioni, aspettiamo tutti voi per rendere queste giornate ancora più uniche e indimenticabili».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.