Frane e allagamenti paralizzano le linee ferroviarie

La Laveno-Varese è intorrotta da uno smottamento tra le stazioni di Varese Nord e Barasso Comerio, mentre sulla S5 Varese-Treviglio cancellazioni, variazioni e ritardi per problemi alla stazione di Melzo

La linea Laveno-Varese è paralizzata da una frana rovinata sui binari, quella S5 Varese-Treviglio non va altrettanto bene a causa di un allagamento alla stazione di Melzo. E domani c’è sciopero.
La giornata nera dei trasporti prevista per venerdì è cominciata con 24 ore d’anticipo a causa del maltempo. Questa mattina ai pendolari arrivati in stazione si è presentata una situazione complicata: treni soppressi e ritardi enormi.

Sulla Laveno – Varese
la direttrice è interrotta tra le stazioni di Varese Nord e Barasso Comerio per una frana caduta sulla sede ferroviaria. Sono in corso i lavori per ripristinare la circolazione dei treni della linea con previsione di riapertura in tarda mattinata. I viaggiatori possono utilizzare il servizio di autobus sostutitivi che effettuano spola tra le stazioni di Varese Nord e Barasso Comerio.

Galleria fotografica

Cerro di Laveno il giorno dopo 4 di 5

La linea S5 Varese Treviglio, invece, a causa di un guasto nella stazione di Melzo, provocato dalle avverse condizioni meteo, ha provocato cancellazioni, variazioni e ritardi fino a circa 60 minuti.

La foto scattata questa mattina dal lettore Andrei alla stazione di Porta Venezia


Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Novembre 2014
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Cerro di Laveno il giorno dopo 4 di 5

Galleria fotografica

Cerro di Laveno il giorno dopo 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.