Mister Monza: “Un esordio da sogno”

Il tecnico della Pro Patria festeggia la prima da allenatore biancoblu con una vittoria: "Importanti e tre punti, ma c'è ancora tanto da migliorare"

Al termine della gara vinta dalla Pro Patria sul campo del Pordenone, mister Aldo Monza festeggia il successo alla prima sulla panchina biancoblu: «C’è una coincidenza: contro il Pordenone avevo vinto all’esordio anche con il Novara. Era una gara complicatissima per noi e per la classifica. La vittoria mancava da un po’ di tempo anche se la squadra stava offrendo delle ottime prestazioni. Ho trovato una formazione viva. Oggi i gol sono venuti da errori, ma sia per noi, sia per il Pordenone. Qualche ingenuità che avremmo potuto evitare. Siamo una squadra che deve cercare di salvarci e questi errori dovremo limitarli. Abbiamo subito il loro gioco aereo in avanti, anche a causa del problema di Botturi nel riscaldamento, e abbiamo subito sotto quell’aspetto, ma alla fine abbiamo retto bene. Mi auguro che questa vittoria ci liberi un po’ la testa; di solito vincere aiuta. Per me è stato l’esordio che sognavo». 
 
Il tecnico del Pordenone Luciano Foschi è senza parole: «Non so cosa dirvi. Sono venuto davanti ai microfoni per raccontarvi la solita storia: facciamo una buona gara regalando però i soliti errori. La responsabilità è mia perché evidentemente non ho insegnato abbastanza mia. Devo salvaguardare i ragazzi che oggi si sono impegnati. È giusto che ognuno si prenda le proprie responsabilità e se oggi abbiamo perso è solo colpa mia. La mia squadra non ha mai subito con nessuno, ma anche oggi abbiamo preso tre gol che ancora una volta ci penalizzano. Credo però che i due gol che ci hanno annullato siano regolari, non ho visto nulla di irregolare nelle azioni».
 
Francesco Giorno ha avuto un ottimo impatto sulla gara e ha sfiorato il gol in due volte: «Per noi questi sono tre punti che valgono tanto, perché torniamo a respirare, inoltre quando sono sofferti sono ancora più belli. Con il nuovo modulo del mister riesco a mettere meglio in mostra le mie caratteristiche, è una posizione che mi piace di più e trovo anche più spazio in inserimento. Colgo l’occasione per salutare mister Oliveira che è stato importante per noi. Mister Monza ha avuto un impatto molto buono e siamo contenti della vittoria». 
 
Davide Guglielmotti festeggia invece il successo con una doppietta: «Avevo già fatto due gol in una gara, ma ai tempi del settore giovanile. Il primo è stato decisamente più bello e voluto, nel secondo ho avuto molta fortuna. Ci voleva questa vittoria, si vedeva che potevamo conquistare i tre punti e probabilmente potevano arrivare anche prima, anche perché le prestazioni ci sono sempre state. Prendiamo sempre gol per disattenzioni, dobbiamo migliorare sotto questo aspetto».
 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.