La storica villa diventa “Cat Village”

La struttura di proprietà comunale ospita già 50 felini: è la prima realtà zoofila della Lombardia autorizzata dall’Asl

gatto

Un nuovo gattile in provincia di Varese, destinato a diventare un nuovo punto di riferimento per gli amanti dei mici tra Basso Varesotto e Alto Milanese: domenica 7 giugno l’OIPA inaugurerà “Cat Village”, che – sottolineano i promotori – sarà la prima struttura zoofila della Lombardia autorizzata dall’Azienda sanitaria locale veterinaria ad ospitare gatti, ma anche anfibi, rettili, volatili ornamentali e roditori.

“Cat Village” è un rifugio d’eccellenza, ospitato all’interno di una villa in disuso ceduta a titolo gratuito dal comune di Lonate Pozzolo, che accoglie gatti senza famiglia, malati, disabili, reduci da situazioni di maltrattamento e, dopo averli recuperati fisicamente e psicologicamente, si pone come obiettivo di trovare loro una nuova casa.

L’OIPA si è fatta carico della completa ristrutturazione dell’edificio e, dopo sei mesi di lavori, presenta l’oasi alla cittadinanza dotata di tutti i requisiti richiesti dall’art. 19 del Regolamento 2 della Regione Lombardia che norma le strutture zoofile. Cat Village è infatti dotata di un’infermeria, di una zona preparazione pasti, di una zona degenza malattie infettive attrezzata con gabbie apposite e di un’area di sgambamento al chiuso.

Ad oggi Cat Village ospita 50 gatti, tutti microchippati e sterilizzati, molti dei quali provenienti dalle colonie formate da gatti abbandonati nell’area dell’aeroporto di Malpensa, ma è autorizzata ad accoglierne 150.

«L’OIPA ha deciso di investire in un progetto tanto ambizioso quanto utile, Cat Village è infatti uno strumento concreto per combattere il randagismo felino, vera e propria piaga della zona – sottolinea Massimo Comparotto, Presidente OIPA Italia – Siamo felici che il comune di Lonate Pozzolo abbia condiviso con noi questo importante obiettivo mettendo a disposizione un edificio che con grandi sforzi abbiamo fatto rivivere».

L’inaugurazione di domenica 7 giugno partirà alle 14.30 con il taglio del nastro da parte del presidente OIPA Italia e del sindaco di Lonate Pozzolo e proseguirà fino a sera con rinfresco e attività di intrattenimento per grandi e bambini.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Giugno 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.