Il coro sinodale del patriarcato di Mosca in concerto a Saronno

L'appuntamento in piazza Libertà con i 55 elementi del Coro avrà come titolo “La musica sacra russa attraverso cinque secoli” ed è in programma per domenica 13 settembre

Cor di Mosca a Saronno

Per la prima volta il coro sinodale del patriarcato di Mosca sarà in concerto a Saronno. L’appuntamento in piazza Libertà con i 55 elementi del Coro avrà come titolo “La musica sacra russa attraverso cinque secoli” ed è in programma per domenica 13 settembre alle 21. L’evento è organizzato in omaggio alla visita del metropolita Hilarion Alfeev, in visita a Milano lunedi 14 settembre.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Conoscere Eurasia di Verona e The Theologian Charity Foundation St. Gregory in collaborazione con la città di Saronno e con il sostegno di Fondazione Cariplo e Banca Intesa Russia, anticipa e rende omaggio alla visita che il Metropolita Hilarion Alfeev, presidente del Dipartimento per le relazioni ecclesiastiche esterne del Patriarcato di Mosca, farà alla città di Milano il 14 settembre.

10 i brani eseguiti dai 55 elementi del coro, fondato nel 1721 e rilanciato solo nel 1999 da Kirill I Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, in un repertorio che comprenderà, tra gli altri, Cajkovskij, Rachmaninov, Cesnokov e alcune composizioni dello stesso Metropolita Hilarion. Il coro sarà diretto da Alexey Puzakov, proclamato artista emerito della Federazione Russa nel 2009. L’ingresso al concerto è libero.

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.