Legnano, sfida salvezza a Matera. Robur sul campo di Lecco

Gli Knights sfidano in esterna il fanalino di coda, Coelsanus che cerca lo sgambetto ai danni dei lariani. In C Gold testacoda Saronno-Lesmo

franco passera coelsanus basket robur et fides

QUI LEGNANO – Primo match fondamentale per il proseguo della stagione per Legnano che incrocia sulla sua strada in due dirette concorrente per la salvezza, Matera (subito) e Jesi (dopo la pausa). Palla a due domenica alle 18 in casa contro la squadra lucana, fanalino di coda della classifica: rispetto alla gara di andata, il cambio più significativo è quello in panchina, dove Francesco Ponticiello, ha preso il posto di Gresta, dopo un inizio di stagione travagliato. In campo invece la Bawer non ha più l’ex varesino Stan Okoye volato a Trapani; attenzione però ai nuovi arrivi Lestini e HubalekLegnano arriva a questa importante sfida dopo la sconfitta contro Ravenna, ma con una buona settimana di allenamento che ha visto il recupero di Martini e la risoluzione di alcuni problemi fisici di Palermo, Pacher e Maiocco. Per domenica quindi dovrebbero esserci tutti gli Knights in campo.

Classifica: Treviso 34; Brescia, Mantova 32; Imola, Roseto 30; Verona, Ravenna 26; Treviglio, Trieste, Bologna 24; Ferrara 22; Chieti 18; Jesi 16; LEGNANO 14; Recanati 10; Matera 6.

QUI ROBUR – Palla a due domenica alle 18 per la Robur in trasferta a Lecco prima della pausa per le Final Four di Coppa Italia in programma a Rimini il 4-6 marzo. Una vittoria con almeno 3 punti di vantaggio contro i gialloblu regalerebbe ai padroni di casa l’accesso matematico ai playoff, ma la squadra di coach Passera, si è rilanciata nelle ultime uscite ed è ora nona a 20 punti con tre vittorie nelle cinque partite più recenti.

QUI SANGIORGESE – Trasferta insidiosa a Milano per la Sangio che domani (27 febbraio) alle 20.45 sfiderà l’Urania, quarta forza del campionato, che ha quasi la matematica certezza di partecipare ai playoff. Situazione più critica per la Ltc invece, penultima in classifica, a 4 lunghezze dall’ultimo posto, che arriva alla gara dopo le due sconfitte di fila nel derby contro la Robur e Udine.

Classifica: Udine 42; Orzinuovi 40; Bergamo 38; Urania, Lecco 30; Crema 28; Vicenza 26; Rimadesio 22; VARESE 20; Padova 18; Alto Sebino, Scandicci 16; Pavia 14; SANGIORGESE 12, Mortara 8; Moncalieri 8.

SERIE C GOLD – La Imo Saronno scende in campo sabato alle 21 contro il fanalino di coda Lesmo; la squadra di Piazza continua la sua corsa indisturbata in vetta alla classifica. Trasferta contro Olginate invece per la Valceresio, mentre Casorate, in netta ripresa rispetto all’avvio della stagione, se la vedrà contro Lierna domenica alle 18. Gara esterna insidiosa per una Gazzada tornata pimpante: per i gialloblu c’è una Posal reduce da cinque sconfitte consecutive (alle 18.30); trasferta non semplice infine anche per Somma Lombardo contro Nerviano.

Classifica: SARONNO 40; Olginate, Bernareggio 32; GAZZADA SCH. 26; Lierna, Nerviano 24; CISLAGO, SOMMA L., Lissone 22; Calolziocorte 20; Garbagnate, Cermenate 18; VALCERESIO 14; Posal 10; Lesmo, CASORATE 6.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.