Varese News

Mirko Sandrini è il nuovo presidente del Consiglio comunale

Tre nuovi incarichi a Induno Olona: nominati il Presidente del Consiglio comunale, l'Assessore ai Servizi alla persona e il Delegato all'Istruzione

Induno Olona - Mirko Sandrini

Mirko Sandrini è il nuovo Presidente del Consiglio comunale di Induno Olona. Proposto dal Sindaco e dalla Giunta, Mirko Sandrini è stato eletto nella seduta del Consiglio comunale di lunedì, durante il quale sono stati comunicati i nuovi incarichi legati al piccolo rimpasto resosi necessario dopo la scomparsa dell’assessore Maria Angela Bianchi.

Sposato e padre della piccola Martina, Sandrini ha 46 anni ed è responsabile regionale dell’ufficio contenzioso in un importante centro di assistenza fiscale.

E’ stato membro del Consiglio Pastorale Parrocchiale di San Fermo, sotto cui ricade la zona di Cascina Molina, in cui abita e nel suo quartiere ha istituito il controllo di vicinato, di cui è referente.  Per conto del Sindaco è inoltre delegato indunese al Parco del Campo dei Fiori.

“Come Presidente intendo rapportarmi con tutti gli interlocutori – ha detto nel suo breve discorso di insediamento –  mettendomi all’ascolto dei consiglieri di maggioranza e di minoranza, ricordando che le diverse opinioni portano ricchezza all’interno del Consiglio. Cercherò di rendere evidenti le funzioni del consiglio e le sue prerogative attenendomi al regolamento e allo statuto comunale. Mi impegnerò, e qui chiedo l’aiuto di tutti voi qui presenti in consiglio, a cercare di invitare i cittadini ai consigli comunali, per far sapere cosa la maggioranza propone e attua in paese e cosa propone la minoranza; la maggior parte dei cittadini si interessa poco di vita politica-amministrativa e questa non è affatto una cosa buona”.

Nella seduta sono state inoltre comunicate al Consiglio le nuove deleghe decise dalla Giunta, l’assessorato ai Servizi alla persona affidato a Monica Colognese e la delega all’Istruzione affidata all’ex presidente del Consiglio Cecilia Zaini.

di
Pubblicato il 16 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.