Concerto Barocco al Museo della Collegiata

Appuntamento la sera di venerdì 13 maggio per l'esibizione dell'Orchestra Alchimia nella suggestiva sede storica

collegiata apertura

All’interno del cartellone culturale 2016 del Museo della Collegiata di Castiglione Olona, venerdì 13 maggio alle ore 21.00 l’Orchestra Alchimia – diretta dal M° Davide Bontempo – si esibisce in concerto rievocando le musiche di compositori barocchi quali J.S. Bach, G.P. Telemann e A. Vivaldi, offrendo opportunità e spazio a una nuova generazione di musicisti.

Cinque giovani musicisti talentuosi si esibiranno come solisti insieme all’orchestra: i violinisti Elena Sandon e Davide Vignes nel Concerto per due violini e archi BWV 1043 di J.S. Bach, il clavicembalista Gian Luca Rovelli nel Concerto per clavicembalo e archi BWV 1056 di J.S. Bach, la chitarrista Roberta Mangano nel Concerto originario per liuto e archi RV 93 di A. Vivaldi e la flautista Giulia Crosta nella Suite per flauto e archi TWV 55:a2 di G.P. Telemann.

«Durante la mattinata di venerdì 13 maggio, gli studenti delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado di Castiglione Olona avranno l’opportunità di assistere alle prove aperte dell’orchestra, con lo scopo di avvicinare al mondo della musica classica gli adolescenti, oggi purtroppo sempre più distanti da questo mondo – spiegano dal Museo della Collegiata che organizza l’iniziativa -. Non solo. L’evento ha infatti una doppia valenza culturale: diffondere la cultura musicale e promuovere la conoscenza del territorio e dei suoi tesori d’arte, quali la stupenda Collegiata di Castiglione Olona».

Il progetto è stato promosso dall’Associazione Culturale Musikademia e realizzato in collaborazione con il Museo della Collegiata, l’Associazione A.M.A.D di Castiglione Olona e lo Studio Spreafico Commercialisti Associati di Busto Arsizio, con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto e con il Patrocinio della Provincia di Varese.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore