Ex Cantoni, entro fine anno via i terreni inquinati

Proseguono i lavori di bonifica dell'area ex manifatturiera: saranno smaltiti nelle prossime settimane un migliaio di metri cubi di terra

Ex Cantoni, entro fine anno via i terreni inquinati

Prosegue la bonifica dell’area manifatturiera “ex Cantoni”, iniziata nel mese di settembre. Secondo l’amministrazione comunale entro fine anno verrà terminata la fase di escavazione e smaltimento dei terreni (circa un migliaio di metri cubi) negli impianti autorizzati seguirà poi il collaudo sul posto eseguito sotto la supervisione di Arpa Lombardia. Per considerare terminato l’iter sui terreni verranno esaminati in contraddittorio gli esiti delle analisi.

Galleria fotografica

Ex Cantoni, entro fine anno via i terreni inquinati 4 di 4

«Durante questi mesi l’amministrazione continua l’ opera di controllo tramite i propri uffici – spiegano dal Comune -. Nelle ultime settimane Il sindaco Alessandro Fagioli, l’assessore all’ambiente Gianpietro Guaglianone e il presidente della commissione ambiente e sport consigliere provinciale Carlo Pescatori hanno visitato il cantiere per constatare l’avanzamento dei lavori».

«Dall’inizio lavori monitoriamo costantemente l’avanzamento della bonifica e proprio in questi giorni si stanno ultimando i lavori di smaltimento dei terreni», aggiunge l’assessore Gianpietro Guaglianone. A cui fa eco il sindaco Alessandro Fagioli: «Tutte le fasi della bonifica saranno seguite attentamente al fine di disporre, a fine interventi, di un’area riqualificata, disponibile per i nuovi usi definiti in accordo tra l’Amministrazione comunale e la proprietà». «Un primo concreto passo nel iter della bonifica di un’area così importante di Saronno» conclude il presidente di commissione Carlo Pescatori.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Ex Cantoni, entro fine anno via i terreni inquinati 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore