Killer Bees volenterosi ma battuti dal Ceresio

Una contestata decisione arbitrale (sul 2-1 per le Api) raddrizza la partita che poi viene vinta dai ticinesi padroni di casa

varese killer bees hockey

Non è bastato giocare una bella partita per i Varese Killer Bees per espugnare il campo del Ceresio. Come già avvenuto contro il Pregassona in casa, le Api non sono riuscite a finalizzare le azioni di un gioco che è comunque stato buono fino a quando il nervosismo ha preso il sopravvento anche a seguito di alcune decisioni arbitrali. 5-3 il finale per la formazione elvetica.

LA PARTITA – Subito in vantaggio il Ceresio in superiorità per via di una penalità comminata a Pirro. I Killer Bees non si scompongono, vanno a più riprese all’attacco anche se non riescono a segnare il pareggio.
Nell’intervallo coach Cacciatore sprona i suoi a essere più concreti e cinici ma alcuni fischi arbitrali, contestati dai gialloazzurri, costringono a giocare diversi spezzoni del secondo terzo con l’uomo in meno, e addirittura 6′ in doppia inferiorità. Il Ceresio però non ne approfitta e il punteggio non si schioda dall’1-0.
Tutto si decide quindi nel terzo periodo, che si apre nel modo migliore: prima Devito e poi Fratangelo confezionano i gol dell’1-2. Poco dopo però il pareggio, anche questo contestato: il disco infatti non entra in rete ma l’arbitro punisce il fatto che il puck è stato coperto da Barban (spinto) nel momento in cui stava passando nell’area di porta. Una decisione che aumenta nervosismo e tensione: il Ceresio stavolta colpisce e si porta sul 4-2. A meno di 2′ dalla fine Procopio riaccende la speranza, ma nei secondi finali, con Broggi richiamato in panchina, arriva il definitivo 5-3.

I Killer Bees rimangono comunque secondi in classifica e torneranno sul ghiaccio nel 2017: si comincia il 12 gennaio per i quarti di finale di Coppa Ticino contro il Chiasso per poi proseguire il 14 in campionato contro il Cramosina.

Ceresio Hockey Club – Varese Killer Bees: 5-3 (1-0; 0-0; 4-3)

Reti VKB: 48’28’ Devito (Franchini) (1-1); 49’09’’ Fratangelo (Franchini, Procopio) (1-2); 58’32’’ Franchini (Procopio) (4-3).
Varese KB:
Broggi, Angei, Ivashynka, Suominen (c), Cesarini, Franchini, Barban, Procopio, Teruggia, Malacarne, Toletti, Fratangelo, Tonetto, Pirro, Sansonna, Devito. All.: Cacciatore.
Arbitri: Fabio Ferraro, Manuel Torti.
Note. Penalità: 4 x 2’ Ceresio Hockey Club; 11 x 2’, 1 x 10’ Varese Killer Bees.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore