La Uyba cerca il rilancio sul campo delle tricolori

Dopo il ko con Firenze le farfalle vanno in casa di Conegliano, fresca vincitrice della Supercoppa. Apprensione per la schiena di Diouf

UYBA - MODENA

Dopo la brutta – e inattesa – caduta casalinga contro Il Bisonte Firenze, la UYBA è in cerca di riscossa nella trasferta che vedrà Pisani e compagne protagoniste domenica al PalaVerde di Treviso (inizio gara ore 17) contro la Imoco Conegliano di coach Mazzanti, campione d’Italia in carica e galvanizzata dalla vittoria (ieri pomeriggio, 8 dicembre) della Supercoppa Italiana. Le venete hanno infatti battuto, tra le mura amiche, la Foppapedretti Bergamo e incassato il primo trofeo stagionale.

Sarà una partita difficile soprattutto perché è ancora in dubbio la presenza in campo di Valentina Diouf, ancora alle prese con il mal di schiena, che potrebbe essere sostituita dalla giocane Sartori, come già la scorsa settimana o da Moneta. L’apporto dell’opposta azzurra però è fondamentale nell’economia della formazione biancorosssa: Mencarelli e lo staff medico proveranno comunque a recuperarla per affrontare un’avversaria di altissimo profilo.

La Imoco Conegliano, che in classifica è terza a 17 punti (uno in più delle farfalle), presenterà con ogni probabilità il sestetto formato da Skorupa al palleggio in diagonale con Tomsia (opposto ex Montichiari), Ortolani e Cella in banda, De Kruijf e Folie al centro. Libero Monica De Gennaro. Diverse le ex della partita: Barazza, Costagrande ed Ortolani tra le fila di Conegliano, Fiorin e Vasilantonaki tra le biancorosse anche se la giocatrice greca è, purtroppo, ancora assente per infortunio.

GIOVEDI’ COPPA – Si avvicina intanto l’esordio in Coppa Cev per le farfalle. Il primo impegno europeo è fissato per giovedì prossimo, 15 dicembre, sul taraflex del PalaYamamay: ospiti a Busto saranno le belghe del VDK Gent per l’andata dei 32esimi di finale. Per i tifosi, la partita è compresa nell’abbonamento stagionale.

Imoco Volley Conegliano V. – Unet Yamamay Busto Arsizio

Conegliano V.: 1 Ortolani, 2 Bricio, 4 Malinov, 5 Tomsia, 6 Cella, 7 Folie, 8 Skorupa, 9 Fiori, 10 De Gennaro (L), 11 Danesi, 12 Costagrande, 15 De Kruijf, 18 Barazza. All. d
Busto Arsizio: 1 Sartori, 2 Stufi, 3 Signorile, 4 Cialfi, 5 Spirito, 6 Fiorin, 7 Witkowska (L), 8 Martinez, 13 Diouf, 14 Moneta, 15 Berti, 16 Negretti, 17 Pisani. All. Mencarelli.
Arbitri: Rapisarda e Puecher

Il programma (9a di andata): Imoco Volley Conegliano-Unet Yamamay Busto Arsizio; Pomì Casalmaggiore-Foppapedretti Bergamo (15/12, 20:30 Diretta Rai Sport); Il Bisonte Firenze-Liu Jo Nordmeccanica Modena; Igor Gorgonzola Novara-Savino Del Bene Scandicci (09/12, 20:30 Diretta Rai Sport); Club Italia Crai-Metalleghe Montichiari 3-1; Sudtirol Bolzano-Saugella Team Monza (10/12, 20:30 Diretta Rai Sport).

Classifica: Bergamo 20; Casalmaggiore 19; Conegliano, Scandicci 17; BUSTO ARSIZIO 16; Novara 14; Firenze 11; Modena 10; Bolzano 8; Monza, CLUB ITALIA* 6; Montichiari* 3.

* = una partita in più

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore