Yacht in fiamme a Loano, tre morti

Una barca ormeggiata in uno dei moli del porto è stata devastata da un rogo: tre persone sono morte ed una si è salvata miracolosamente

A fuoco uno yacht a Loano, tre morti (foto di Ivg.it)

(foto Ivg.it)

Galleria fotografica

A fuoco uno yacht a Loano, tre morti (foto di Ivg.it) 4 di 8

Tragedia all’alba alla Marina di Loano. Una barca ormeggiata in uno dei moli del porto è stata devastata da un rogo: tre persone sono morte ed una si è salvata miracolosamente.

Come si legge su Ivg.it l’allarme è scattato intorno alle 6: immediata la reazione dei soccorritori che in pochi minuti hanno raggiunto la zona del molo sopraflutti dove era ormeggiato lo yacht, il Southern Confort (un Maiora da 22 metri battente bandiera tedesca). Sono intervenute una squadra dei vigili del fuoco di Albenga, una di Finale, il nucleo di autoprotezione da Savona, la capitaneria di Porto e l’equipe del 118.

La situazione è apparsa subito disperata per gli occupanti dell’imbarcazione, quattro in tutto: il fuoco, di fatto, aveva infatti “sbarrato” la via di uscita dalle cabine. I soccorritori hanno notato la presenza di due persone nella cabina di prua e hanno tentato in tutti i modi di liberarle (anche cercando di tagliare lo scafo), ma senza successo.

Delle quattro persone a bordo solo una delle due donne, una tedesca di 51 anni, è riuscita ad uscire dallo scafo in fiamme e a gettarsi in acqua: è stata accompagnata in ospedale a Pietra Ligure per accertamenti, ma, fortunatamente, non è in pericolo di vita. Tutti gli altri occupanti sono morti tra le fiamme.

IL VIDEO DA IVG.IT

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

A fuoco uno yacht a Loano, tre morti (foto di Ivg.it) 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore