Il Panathlon Malpensa e il fascino della boxe

L'ex campione Maurizio Stecca ospite della serata organizzata all'interno della palestra della Master Boxe

panathlon la malpensa busto pugilato

Il meeting di settembre del Panathlon Club “La Malpensa” è stato dedicato alla disciplina del pugilato, che anche nei momenti difficili non ha mai perso la sua dimensione epica.

L’appuntamento si è articolato sulla presenza di un ospite illustre e su una cornice unica. Il personaggio in questione è Maurizio “Icio” Stecca, oggi 54enne e in passato oro olimpico a Los Angeles 1984 nei pesi piuma e detentore di due cinture WBO. La location è invece la sede della Master Boxe, piccolo gioiello locale della noble art.

Proprio il presidente del club pugilistico, Livio Grandis, e il factotum Eligio Calandrino hanno dato il benvenuto alla presidente del Panathlon Malpensa Cinzia Ghisellini ma anche il sindaco di Busto, Emanuele Antonelli, il vicesindaco Stefano Ferrario, il presidente del comitato regionale Massimo Bugada. Con loro Gianni Bisterzo, figlio del grande pugile Bruno, cui ogni anno è dedicata a Busto una riunione sul ring.

A proposito di ring, la serata è vissuta anche sull’esibizione di Gabriele e Alessandro Gangi, elementi cresciuti nel vivaio della Master e da poco passati tra i professionisti. Maurizio Stecca, ora tecnico federale tra i dilettanti, ha parlato dei momento del settore in Italia dove ci sono alcuni buoni pugili ma dove siamo ancora lontani dalla generazione che oltre a lui ha portato ad altissimi livelli anche Oliva, Damiani, i due Stecca (con Maurizio anche Loris), La Rocca e altri ancora.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore