Ruba nella camera dei vicini ma perde le chiavi della sua, arrestato

Un ragazzo alloggiato in un bed and breakfast è finito in manette dopo aver rubato nella stanza dei vicini, lasciando però lì le chiavi della sua

furto notte

Era riuscito a compiere il furto, raccogliendo soldi e gioielli. Un piano perfettamente riuscito, se non per un piccolo dettaglio: le chiavi della sua stanza, perse in quella in cui aveva appena rubato. E’ così che è finito in manette un ragazzo di 18 anni di origini tunisine e con regolare permesso di soggiorno.

Il fatto è avvenuto la notte scorsa quando intorno alle 4 del mattino quando una pattuglia del commissariato di via Ugo Foscolo è intervenuta presso un B&B su richiesta del gestore che era stato svegliato dalle grida provenienti da una delle due stanze occupata da una coppia di coniugi russi. Questi gli hanno spiegato che poco prima si erano svegliati di soprassalto e avevano scorto nel buio una figura umana che strisciava sul pavimento fino a raggiungere la porta, attraverso la quale si era dileguata. 

Subito dopo i due avevano constatato di essere stati derubati del denaro (7.000 rubli, 700 dollari e 300 euro), di un paio di orecchini e degli occhiali da sole. Risalire all’autore del furto non è stato difficile perché il malvivente, nello strisciare sul pavimento, aveva perso una chiave corrispondente a quella dell’altra stanza del B&B e con la quale era possibile accedere anche alla camera dei malcapitati.

Gli agenti hanno quindi bussato alla sua porta, identificando il nordafricano che ha balbettato qualche improbabile giustificazione. I poliziotti a quel punto hanno proceduto a una perquisizione che ha permesso di ritrovare l’intera refurtiva, nel frattempo distribuita sul davanzale esterno della finestra, in un cassetto del comodino, nella valigia e nella fodera del giubbotto del malfattore. Il ragazzo, con già qualche precedente, è stato quindi arrestato in flagrante furto aggravato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.