La street art colora la città: cabine semaforiche come quadri

All'opera otto artisti che hanno disegnato la loro opera sulle cabine del centro cittadino

cabine semaforiche come opere d'arte

Seconda tornata di artisti coinvolti per colorare la città. Oggi, sabato 2 dicembre, otto artisti hanno lavorato per trasformare le cabine semaforiche grigie e anonime in Varese, in “tele” colorate ispirate al tema: “Varese, tra giardini, laghi e monti”

« Il Comune di Varese lo scorso giugno – ha spiegato l’assessore Francesca Strazzi – ha lanciato un concorso insieme all’associazione Wg Art.it e alla galleria Punto sull’Arte di via Sant’Antonio per coinvolgere giovani pittori o artisti affermati nel creare un’opera dedicata alla nostra città. Abbiamo ricevuto numerose adesioni e così si è deciso di partire nella trasformazione delle cabine. Cinque sono già state realizzate e oggi tocca ad altre otto. In tutto saranno una quarantina dislocate nei diversi quartieri varesini».

cabine semaforiche come opere d'arte

Nella giornata odierna si sono messi all’opera artisti varesini ma anche provenienti da altre città come Milano, Biella e Pavia.

In primavera, l’opera di trasformazione proseguirà per concludersi in estate quando verrà creato un opuscolo da distribuire per spiegare meglio i diversi lavori e creare il percorso artistico.

L’iniziativa, che non inciderà sul bilancio comunale, è stata resa possibile dal coinvolgimento della galleria d’arte che riconosce un contributo spese e dalla voglia degli artisti di lasciare una segno colorato alla città.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Dicembre 2017
Leggi i commenti

Foto

La street art colora la città: cabine semaforiche come quadri 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.