Un dono alla TIN dalle mogli del personale della Caserma Ugo Mara

NIWIC - NRDC-ITA International Women’s ha regalato all'associazione Tincontro un'apparecchiatura che misura l’ossigeno e l’anidride carbonica nel sangue

terapia intensiva neonatale

Un apparecchio medicale è stato donato all’associazione Tincontro che unisce i genitori dei piccoli ricoverati in terapia intensiva neonata all’ospedale Del Ponte di Varese.
Il macchinario è stato regalato  dalla NIWIC – NRDC-ITA International Women’s,  associazione benefica e di mutuo supporto animato dalle mogli o partner del personale in servizio alla Caserma Ugo Mara NRDC-ITA. Il nuovo strumento medico moderno ed efficace, l’IntelliVue TcG10, fornisce una misurazione dell’ossigeno e dell’anidride carbonica nel sangue attraverso la pelle, evitando così il tradizionale prelievo di sangue.

Questa donazione rappresenta un aiuto tangibile alla comunità locale e soprattutto ai fragili pazienti del reparto di Neonatologia e terapia intensiva, ed è stato possibile grazie allo slancio generoso di molti e all’impegno del NIWIC, che ha organizzato l’annuale Christmas’ Bazaar e la fruttuosa raccolta benefica ad esso collegata insieme all’agenzia Moral and Welfare del Comando.

Lady Lucy Smyth-Osbourne, presidente del NIWIC, ha ringraziato i molti che hanno reso possibile questa donazione. Nelle suo discorso il Generale Roberto PERRETTI, Comandante del NRDC-ITA, ha sottolineato il pregevole valore del NIWIC per il mantenimento di proficue ed efficaci relazioni con le comunità locali.

Il Prof. Massimo Agosti, Direttore del Dipartimento materno-infantile dell’ASST dei Sette Laghi e della Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale ha ringraziato per la sensibile iniziativa e assicurato che l’apparecchiatura fornirà un aiuto concreto per una migliore assistenza dei nuovi nati, ricordando quanto possa essere importante risparmiare anche un solo prelievo di sangue a pazienti tanto piccoli e fragili come quelli del suo reparto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore