Festival dei fiori e dei giardini

Dal 24 marzo al 29 aprile nei Garden Nicora si celebra la primavera con tantissime iniziative per grandi e piccini

vario

Una primavera ricca di attività è quella che si prospetta all’interno dei garden Nicora di Varese in via Carnia 133 e Gazzada, in via Gallarate 26.

Dal 24 marzo al 29 aprile si terrà infatti il Festival dei Fiori e dei Giardini, caratterizzato da eventi, mostre mercato e laboratori immersi nella meravigliosa cornice di oltre 4.000 specie di fiori e piante.

Dopo il successo de “Il paese di Natale 2017”, l’azienda ha deciso di replicare anche per i mesi primaverili, proponendo ai cittadini momenti di festa e di formazione.

Molte le realtà del territorio che hanno deciso di collaborare con il progetto: la Fondazione Giacomo Ascoli, la libreria Potere ai Bambini, il ristorante Eat Art, l’Apicoltura Frattini, l’azienda di cosmesi naturale Centisia, la cooperativa Avalon, l’associazione Varese Dogs’ City Park, Tea in Italy.

“La primavera è il momento per eccellenza di rinascita della natura che colpisce ogni anno con i suoi profumi e sfumature diverse – spiegano Vittore e Ambrogio Nicora. – Quale modo migliore di celebrarla se non con un Festival dedicato? Gli eventi saranno per adulti e bambini, con un unico scopo: quello di avvicinare gli amanti della vita e della natura alla bellezza di fiori e piante. Per l’occasione anche i nostri garden si sono rifatti il look con nuovi colori, isole prodotto e allestimenti. Stiamo cercando di andare sempre più incontro alle esigenze dei clienti e dei frequentatori del garden focalizzandoci su aree tematiche quale il bio e una vita sempre più orientata al green. Un grazie va alle tante realtà che hanno deciso di condividere con noi questo Festival. La sinergia con le aziende del territorio è sempre positiva, in un’ottica di crescita per tutti”.

Anche per il Festival dei Fiori e dei Giardini non manca la dimensione solidale. Proseguirà infatti la charity partnership avviata con la Fondazione Giacomo Ascoli, volta alla ristrutturazione del day hospital onco-ematologico pediatrico. “Ringraziamo già in anticipo la Fondazione Ascoli e i suoi volontari – proseguono i titolari Nicora – e tutti le persone che decideranno di contribuire acquistando la gerbera solidale, fiore che abbiamo scelto come simbolo del percorso insieme. Per ogni appuntamento chiediamo ai partecipanti un’iscrizione di € 5,00 che verrà poi interamente devoluta alla Fondazione Ascoli”.

L’avvocato Marco Ascoli, presidente della Fondazione Giacomo Ascoli, commenta così: “Siamo onorati di essere partner del ricco calendario di eventi in programma. Non possiamo che augurarci che si replichi il successo dell’iniziativa natalizia che ha visto la vendita di oltre 1000 ciclamini. E’ stato da poco avviato il progetto di ristrutturazione del Day Hospital che vedrà nuovi e più ampi spazi per l’assistenza e la cura dei piccoli pazienti. E’ un progetto impegnativo, per il quale anche il più piccolo gesto sarà gradito, perché potrà contribuire a fare sempre più grande il nostro Ospedale”.

“Sono sempre molto colpito da iniziative come questa, – commenta invece Callisto Bravi, Direttore Generale dell’ASST – in cui il territorio, rappresentato in questo caso innanzitutto dal garden Nicora ma anche da tantissimi altri partner, fa squadra per sostenere la nostra Azienda grazie al tramite offerto dalla Fondazione Giacomo Ascoli. Ecco un’altra grande dimostrazione di quanto il progetto che abbiamo condiviso con la Fondazione G. Ascoli sia valido e meritevole del sostegno da parte di chiunque voglia contribuire”.

divisionebusiness@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.