Al via la nuova stagione musicale di Twiggy

l locale di Via De Cristoforis è pronto a ripartire e domani sera, 5 ottobre, propone il Dj set di Karmadrome

Tempo libero generica

Al via la nuova stagione musicale del Twiggy. Il locale di Via De Cristoforis è pronto a ripartire e domani sera, 5 ottobre, propone il Dj set di Karmadrome, a cura d Carlo Villa e Andrea Valè, con il meglio dei classici indie anni ’80 e ’90 e non solo.

«Dopo nove anni c’è ancora tanto entusiasmo – spiega Francesco Brezzi, gestore del locale  -e anche quest’anno non abbiamo intenzione di replicare formule già viste, seppur di successo. Il bello del nostro locale è che ha sempre proposto contenuti nuovi ed esclusivi e sarà così anche quest’anno».

E non solo dal punto di vista musicale: «Parliamo anche dell’offerta di beverage e cibo: abbiamo un fornitore che ci ha permesso di lanciare nuovi brand, assolutamente inediti in Italia (come Lagunitas). In cucina, Andrea Frattini lancerà una linea fortissima, con una novità davvero unica».

Per quanto concerne la linea musicale è come sempre innovativa, «Dopo un anno di test nella gestione delle “Cantine”, con eventi di spessore come Belize, Frah Quintale e The Rural Alberta Advantage, culminata poi con l’evento dell’Ippodromo (Ermal Meta, Belize e Waxlife), quest’anno rinsalderemo la collaborazione con Stefano Morandini per tutta la stagione, riportando il meglio della musica indipendente, italiana e non, nella nostra città. Basti pensare che il 27 ottobre, per partire subito col piede giusto, avremo ospite, alle Cantine, Generic Animal, uno dei nomi più interessanti della scena indipendente (che ormai, è giusto dirlo, non è altro che la scena “pop” italiana). Anche i dj set, che di norma saranno il venerdì e sabato, vedranno diverse novità: tra i nomi “caldi” e nuovi farei sicuramente cenno a Dj Morgana (il 12 ottobre), molto conosciuta a queste latitudini per essere stata la chitarrista delle Bambole di Pezza, ora invece è una dj molto richieste negli esclusivi party milanesi e non solo».

Torneranno poi i dj “storici”, come Dj Marvin, Dj Dave, Dj Vigor e The Bad & The Ugly ma con format nuovi. Inoltre, il mercoledì o il giovedì, ci saranno concerti folk, di elettronica o con nomi nuovi del panorama internazionali. Sempre al giovedì (una volta al mese) continueremo con il jazz o il blues in collaborazione con Alessandro Zoccarato. «A questo proposito, siamo molto felici di ospitare, domenica 28 ottobre, i Dark Rooms, il progetto del polistrumentista texano Daniel Hart».

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore