Attivato dall’asilo un nuovo Sportello pediatrico gratuito

Visite mediche per i più piccoli, formazione delle insegnanti e un breve ciclo di incontri con la pediatra aperto ai genitori. Primo appuntamento per lunedì 29 ottobre alle ore 21 a scuola

Generico 2018

Alla Scuola materna di Comerio arriva lo “Sportello Pediatrico”, un nuovo servizio offerto gratuitamente ai bambini, alle famiglie e anche alle maestre della struttura per promuovere il benessere dei bambini.

“Senza voler sostituire in alcun modo il ruolo fondamentale del pediatra di fiducia, abbiamo comunque voluto creare uno spazio capace di rispondere all’esigenza di supporto e approfondimento in materia di salute e benessere dei bambini di cui percepiamo la necessità”, spiega la direttrice Magda Balzardi che per realizzare l’iniziativa si avvale della collaborazione e della disponibilità del medico pediatra Francesca Ciglia.

Il servizio prevede l’attivazione di diverse iniziative, a cominciare da un breve ciclo di tre incontri aperti non solo ai genitori con i figli iscritti alla scuola di Comerio, ma a tutte le mamme e i papà interessati a ricevere indicazioni e suggerimenti riguardanti la salute dei nostri bambini.
Il primo incontro con la pediatra è per lunedì 29 ottobre alle ore 21 nella sede della scuola, in via alla Chiesa 13, a Comerio.

Ai genitori della scuola è poi offerta la possibilità di attivare una consulenza specifica, in caso di problematiche mediche particolari.
Altri incontri saranno riservati al personale docente sulla gestione delle principali problematiche di salute in ambiente scolastico per i bambini fino ai sei anni di età.
Infine i bambini più piccoli, quelli del nido integrato alla scuola, che accoglie 18 piccoli di età compresa tra i 6 mesi e i 3 anni, previo consenso delle famiglie saranno sottoposti a visite mediche periodiche. per valutarne lo stato di salute ed il corretto sviluppo.

Per maggiori informazioni maternacomerio@libero.it oppure 0332 737700.

di
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore