Rebagliati superstar ai campionati italiani “targa”

Gli atleti del college dell'Insubria in spolvero a Bisceglie e Trani: la 21enne ligure è grande protagonista

chiara rebagliati tiro con l'arco

Prosegue con successo l’esperienza del College sportivo di tiro con l’arco dell’Università dell’Insubria, il centro d’eccellenza voluto dall’ateneo per concentrare a Varese un gruppo di giovani arcieri di alto livello e permettere loro di studiare e allenarsi con il massimo profitto.

Nello scorso fine settimana si sono disputati a Bisceglie-Trani i Campionati Italiani Targa ai quali hanno preso parte quattro atleti targati College Insubria. Tra essi anche Chiara Rebagliati, che si è confermata grande protagonista a livello nazionale: la 21enne savonese – che sta iniziando il proprio terzo anno accademico – ha vinto medaglie a ripetizione. A livello assoluto Rebagliati è diventata campionessa italiana a squadre di arco olimpico sia nel comparto femminile sia nel mixed team oltre a vincere il bronzo individuale. Per quanto concerne i titoli di classe Rebagliati è stata prima a squadre e terza a livello individuale.

Se Chiara è un’atleta che da tempo partecipa ai lavori del college varesino, le altre medaglie ottenute in Puglia arrivano da arcieri alla stagione d’esordio con i colori dell’Insubria. Sara Ret ha centrato il titolo individuale assoluto nell’arco compound oltre all’oro individuale di classe compound juniores. Bene anche Alex Boggiatto, bronzo nel compound tra gli juniores e Matteo Santi, oro nell’olimpico juniores a squadre e quarto assoluto, sempre nell’olimpico.

A Bisceglie-Trani ha gareggiato anche un atleta della Compagnia Arcieri Città di Varese, nelle cui strutture si allenano gli studenti-atleti dell’Insubria. Si tratta di Giorgio Cazzaniga che ha disputato i tricolori con la squadra seniores di arco olimpico con cui si è piazzato in nona posizione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore