Angei: “Sicurezza, a Varese serve un assessore competente”

Il coordinatore dei giovani ella Lega Angei si rivolge contro l'assessore Zanzi, dopo avere lodato l'ipotesi bodycam

parco perelli inaugurazione biumo inferiore

«Bene le Body Cam per i poliziotti locali, ma adesso a Varese serve un assessore competente» si esprime cosi, rivolgendosi evidentemente contro l’assessore Zanzi, Stefano Angei, Coordinatore cittadino dei Giovani della Lega di Varese.

«Grazie ad un bando di Regione Lombardia, che prevede un investimento di 300 mila euro, il Comune potrà fare richiesta per l’acquisto di telecamere, che verranno indossate dagli agenti, e che garantiranno una maggiore sicurezza nel lavoro che i nostri vigili svolgono quotidianamente» si rallegra Angei, che però aggiunge: «Insieme a questa buona notizia ci sono però delle riflessioni da fare per quanto riguarda la sicurezza nella nostra città. E’ notizia recente l’ennesimo furto in un’attività commerciale di viale Milano. Nella zona delle stazioni, di viale Milano e fino ad arrivare alla castellanza di Biumo Inferiore, si registrano scene di grave degrado tra furti, risse, spacciatori e persone poco raccomandabili che accendono fuochi e che utilizzano l’intera area come se fosse una latrina a cielo aperto, così come confermato dai cittadini residenti».

Una conseguenza, secondo lui, di scelte politiche«Manca la capacità amministrativa per affrontare questo tipo di problematiche – conclude infatti – L’inadeguatezza dell’Assessore alla Polizia locale Daniele Zanzi e l’immobilismo del Sindaco, detentore della delega alla Sicurezza, non riescono a garantire la serena quotidianità dei residenti ma anche di tutti coloro che transitano in queste zone».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.