Pro Patria sull’album Panini con la maglia nera, tifosi in rivolta

Nella stagione del centenario e del ritorno nel calcio professionistico la squadra bustocca compare sull'album dei calciatori Panini con la seconda maglia. Tifosi indignati ma la casa editrice si scusa

figurine panini pro patria 2018-2019 maglia nera

Scandalo! Sull’album Panini la Pro Patria compare con la seconda maglia e non con i colori ufficiali di quella che i bustocchi considerano la divisa più bella del mondo.

Sono molti i tifosi bustocchi che sui social stanno sfogando il proprio risentimento per la scelta di realizzare la figurina della squadra di Busto Arsizio che milita nel campionato di serie C con la foto di gruppo dei giocatori con la divisa grigio-nera.

Il tutto accade a pochi giorni da un traguardo importantissimo per l’Aurora Pro Patria, ovvero i cento anni dalla sua gloriosa fondazione nel 1919.

Ecco come ha reagito su Facebook uno storico tifoso biancoblù come Lorenzo Pisani: «37 anni compiuti, il rito delle figurine Panini, la gioia di rivedere la mia Pro, anno del centenario, scudetto al petto e poi…la maglia più bella del mondo dov’è?  Hanno sbagliato?». Anche sulla pagina Fioeu da Busti il commento è amaro: «Figurine Panini 2018/2019. La nostra Pro Patria con la maglia nera? Un affronto alla nostra centenaria storia! Semplicemente vergognoso».

Purtroppo la squadra di Busto ha dovuto giocare le prime sei giornate di campionato con la seconda maglia perchè la mitica maglia bianca a bande blu orizzontali non è stata consegnata alla società dallo sponsor per non meglio precisati problemi.

La società ha voluto esprimere la propria amarezza attraverso la propria pagina facebook

Aurora Pro Patria 1919 condivide l’amarezza dei propri tifosi nello scoprire la pubblicazione della storica figurina con la squadra in maglia nera (Seconda Divisa Ufficiale del Club). La Società Aurora Pro Patria 1919 ha contattato i vertici di Panini per comprendere meglio la situazione. La stessa Società Panini ha tenuto a scusarsi con Pro Patria e tutti i suoi tifosi per lo spiacevole disguido dovuto ad una necessità della Panini stessa di andare in stampa il prima possibile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore