“I segreti di Leonardo” svelati dalle marionette

Lo spettacolo per bambini è in programma sabato 26 e domenica 27 gennaio al Teatro Foce di Lugano

I segreti di leonardo marionette

Sabato 26 e domenica 27 gennaio il Teatro Foce di Lugano ospiterà lo spettacolo per bambini dai 5 anni “I segreti di Leonardo”.

Lo spettacolo
La Compagnia di Michel Poletti e le sue marionette s’interrogano sui segreti di Leonardo, superstar del Rinascimento e tuttora, cinquecento anni dopo la morte, nella Top 10 dei genii universali. Eppure la sua opera pittorica non è stata molto abbondante, e le sue molteplici invenzioni futuristiche nella maggior parte dei casi, a quel tempo, non hanno funzionato… Dov’è la chiave del mistero? Chissà se Cassandra, la strega di Vinci, potrà illuminarci… Sempre in viaggio, da Vinci a Firenze, da Firenze a Milano, dalla Corte degli Sforza a quella dei Borgia, deluso a Roma, snobbato a Venezia, il più famoso pittore-architetto-inventore del suo secolo, corre, corre… È in fuga? in preda a qualche maledizione? Oppure alla rincorsa continua di un nuovo sogno? Come mai finirà per dover attraversare le Alpi a piedi, con l’aiuto del mulo che porta i bagagli (e fra questi la Gioconda), e del fedele assistente ormai zoppicante dopo un disastroso tentativo di volo a bordo del suo Leoplano? Per fortuna, giunto finalmente a Amboise, riceve dal Re di Francia il titolo ufficiale di artista. Un titolo che a quel tempo, in Italia, non esiste.

La compagnia

MUSICATEATRO si pone l’obiettivo di mettere in scena spettacoli originali che uniscono musicisti, attori, svariate marionette, teatro d’ombre e diverse tecniche video. > www.musicateatro.net/

Prevendite online www.biglietteria.ch
Sportello informativo e prevendita offline Sportello Foce Via Foce 1, 6900 Lugano T. +41 (0)58 866 48 00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore