Scooter rubato all’interno di un cortile: bloccato e arrestato dai carabinieri.

I militari insospettiti e riconoscendo il soggetto e lo hanno subito bloccato prima che tentasse la fuga

Altomilanese generica

I carabinieri della enenza di Tradate, nella mattinata di oggi, hanno arrestato per furto aggravato, in flagranza di reato, un 26enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

La pattuglia della tenenza, durante il servizio di controllo notturno del territorio, proprio mentre
iniziava ad albeggiare alle 06.00 del mattino, ha sorpreso il giovane mentre in via Mameli
spingeva a piedi uno scooter.

I militari, insospettiti e riconoscendo peraltro il soggetto, lo hanno subito bloccato, prima che tentasse la fuga, avviando immediatamente dopo gli accertamenti sulla reale proprietà del due ruote.

Individuato tramite banche-dati il titolare, quest’ultimo è stato raggiunto a casa, dove lo stesso ha potuto riscontrare l’assenza del mezzo, che era appunto stato appena asportato.

Dichiarato in arresto, il 26enne è stato condotto dapprima in caserma, per poi essere accompagnato innanzi al giudice del Tribunale di Varese, che lo ha giudicato per direttissima.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore