Firmato in Regione il protocollo lombardo per lo sviluppo sostenibile

Tra i 40 enti sottoscrittori c’è anche l’Università dell’Insubria, rappresentata dal rettore Angelo Tagliabue

protocollo sostenibilità lombardia

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e gli assessori Raffaele Cattaneo (Ambiente e Clima) e Alessandro Mattinzoli (Sviluppo economico) , hanno siglato a Palazzo Pirelli con i rappresentanti di imprese e associazioni , categorie e università, il ‘Protocollo Lombardo per lo sviluppo sostenibile‘.

Il Protocollo nasce dalla volontà di qualificare la regione Lombardia come eccellenza anche sotto il profilo della sostenibilità, economica, sociale e ambientale, dando concretezza agli impegni assunti, anche dall’Italia, con la sottoscrizione nel 2015 della Risoluzione delle Nazioni Unite “Trasformare il nostro mondo: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile” (Agenda ONU 2030).

Il Protocollo lombardo per lo sviluppo sostenibile è stato definito a seguito del confronto condotto con le rappresentanze istituzionali che partecipano al Patto per lo Sviluppo e all’Osservatorio regionale per l’economia circolare e la transizione energetica.

Tra i 40 enti sottoscrittori c’è anche l’Università dell’Insubria, rappresentata dal rettore Angelo Tagliabue.

Ecco il testo completo del protocollo sottoscritto

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore