La biblioteca della Casa di Marta apre il servizio prestito

Tra gli elementi fondativi della Casa di Marta c’è, da sempre, oltre all’accoglienza e alla solidarietà, la CULTURA

Generico 2018

Tra gli elementi fondativi della Casa di Marta c’è, da sempre, oltre all’accoglienza e alla solidarietà, la CULTURA.

Fin dagli inizi infatti, nel ristrutturare l’edificio, che oggi in via Petrarca angolo Piave raccoglie tante realtà e tanti servizi caritativi, si è voluto creare uno spazio dedicato alla cultura, concentrando all’ultimo piano i locali “culturali”: una sala convegni e la biblioteca, completa di uno spazio per studiare e consultare computer.

La biblioteca nasce così: nel 2016, in occasione dell’inaugurazione della Casa di Marta, si era distribuito un volantino che invitava le persone a donare libri, per riempire i tanti scaffali vuoti e poter allestire questo nuovo spazio; la generosità delle persone era stata straordinaria, tanto da dover poi chiedere di interrompere le donazioni, perché i libri erano diventati troppi!

E oggi quell’idea di cultura presente alle origini ha preso forma in un servizio, quello della biblioteca, che ha l’ambizione di diventare uno spazio culturale vero e proprio. Sono stati catalogati quasi 15.000 volumi, grazie al grande lavoro di un gruppo di volontari appassionati, che ci ha messo tempo, competenza e predisposizione personale. Lo spazio della biblioteca ha funzionato fino ad ora come sala studio/lettura e sala computer, in particolare per molti studenti, tra cui anche quelli che frequentano il servizio gratuito di “aiuto allo studio” per le scuole superiori, attivo sempre presso Casa di Marta.

Ora questa storia compie un altro coraggioso passo: dal 4 Novembre partirà infatti il servizio di prestito libri, realizzato sempre grazie ai volontari. Il prestito libri sarà un servizio gratuito, al quale potranno accedere tutti compilando un semplice modulo di adesione: la biblioteca sarà aperta da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 18.00 e il sabato mattina dalle 9 alle 12. Il catalogo, di oltre 15.000 libri, sarà consultabile anche online sul sito www.fondazionecasadimarta.it

Il servizio della biblioteca cercherà di essere dinamico e con la proposta di alcuni eventi culturali durante l’anno, potrà certamente diventare occasione di relazione tra le persone: anche questo è cultura.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.