Si spacca una trave: due operai feriti alle Officine Ffs

Feriti un 48enne e un 47enne; stavano effettuando dei lavori di sgombero di un soppalco di un capannone quando la trave del verricello ha ceduto e li ha colpiti

Croce verde Bellinzona

(Immagine di repertorio)

Doppio infortunio sul lavoro oggi poco prima delle 12 presso le Officine Ffs di Bellinzona.

Due operai di una ditta esterna, un 48enne e un 47enne, stavano effettuando dei lavori di sgombero di un soppalco di un capannone. Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, la trave che sosteneva il verricello per depositare a terra il materiale ha ceduto, andando poi a colpire i due operai.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona, che dopo aver prestato le prime cure ai due feriti, li hanno trasportati in ambulanza all’ospedale. Stando a una prima valutazione medica, il 47enne ha riportato una frattura alla spalla mentre il 48enne serie ferite.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore