Peperoncino contro gli agenti, chiuso il “Deep” per 20 giorni

Sospesa la licenza del locale dopo l'aggressione agli agenti della squadra mobile dello scorso 31 ottobre

spray peperoncino

A seguito di diversi controlli presso alcuni locali notturni e discoteche di Varese effettuati dalla Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Varese, sono state rilevate numerose violazioni di carattere amministrativo.

Nella circostanza, la discoteca Deep in Piazza Papa Giovanni XXIII, è risultata essere spesso teatro di liti e aggressioni ai danni di avventori, avvenute all’ingresso del locale o nei parcheggi delle vie limitrofe.

Un ultimo episodio, accaduto il 31 ottobre ha visto addirittura un’aggressione fisica, anche con l’utilizzo di spray al peperoncino da parte di alcuni giovani habitué del locale ai danni di operatori della Polizia di Stato della locale Squadra Mobile, impegnato in un servizio antidroga ed intervenuti sul posto.

I giovani, una volta bloccati, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale aggravata in concorso.

Alla luce delle violazioni rilevate e della situazione di continuo pericolo per la sicurezza e l’ordine pubblico percepita dagli abitanti della zona, che già hanno segnalato in passato, con un esposto alle autorità competenti, i loro timori, il Questore della provincia di Varese ha sospeso, ai sensi dell’art.100 TULPS, per un periodo di 20 giorni, la licenza del citato locale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.