Dentisti dei bambini: l’Insubria laurea tre specialisti tra i primi in Italia

Cerimonia di laurea in sala Campiotti per tre giovani che hanno ottenuto 110 e lode

università insubria

Specialista in odontoiatria pediatrica.
L’Università dell’Insubria ha diplomato tre dentisti per i bambini : si tratta dei primi tre in Italia.

La specializzazione, infatti, è recente: attivata nel 2016 giunge ora a conclusione con il titolo assegnato a tre specializzati del corso tenuto dalla professoressa Lucia Tettamanti.

Si tratta di tre giovani:  Vittorio Maurino, 36 anni di Gallarate, Jacopo Padalino, 29 anni di Legnano e Andrea Alain Orsina, 32 anni di Stresa. Primi a concludere il percorso in Italia,  per loro una laurea con votazione 70 con lode (il punteggio massimo per questo tipo di corso).

La cerimonia si è svolta oggi a Varese, nella Sala Campiotti della Camera di Commercio, alla presenza del rettore Angelo Tagliabue, del presidente della Scuola di medicina Giulio Carcano e del direttore del dipartimento di Biotecnologie e scienze della vita Luigi Valdatta.

Nel discorso di Lucia Tettamanti, direttrice della Scuola di specializzazione in Odontoiatria pediatrica, un ricordo sentito del professor Aldo Macchi a cui è seguito l’applauso del pubblico presente.

La scuola di specializzazione in Odontoiatria pediatrica ha sede a Velate e conta attualmente 11 specializzandi divisi nei tre anni di durata del corso, durante il quale vengono affrontate tutte le problematiche legate alla salute del cavo orale del bambino. In particolare, si maturano conoscenze relative alla fisiologia della crescita, dello sviluppo psicologico, sociale e intellettivo del soggetto in età evolutiva, e alla fisiopatologia, clinica, terapia e prevenzione delle malattie specialistiche odontostomatologiche in età pediatrica.

«L’Odontoiatria si conferma eccellente nel nostro ateneo ­– spiega Lucia Tettamanti – e la nascita della scuola di specializzazione in Odontoiatria pediatrica nel 2016 ne è una conferma: siamo stati tra i pochi atenei in Italia a poterla attivare al momento della sua istituzione da parte del Ministero. E questo grazie all’alto numero di prestazioni effettuate in un decennio nell’ambulatorio riservato ai bambini nell’ambito dell’Odontostomatologia dell’Asst-Settelaghi. Oggi la Scuola coniuga perfettamente la formazione specialistica con i livelli essenziali di assistenza richiesti in ambito odontostomatologico; fare della buona odontoiatria pediatrica è fare prevenzione a 360 gradi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da milenamc

    Congratulazioni ai neospecialisti, ma l’articolo e’ inesatto perche’ i primi tre specialisti in Odontoiatria Pediatrica d’Italia si sono diplomati all’universita’ di Trieste a luglio 2019.

Segnala Errore