In troppi al parchetto, il sindaco smonta il canestro

Oltre all'ordinanza il sindaco Bruna Jardini ha fatto smontare il canestro nell'area di Prato Airolo: "Purtroppo ho dovuto"

Generico 2018

Se le cronache di questi giorni ci hanno insegnato qualcosa è che, purtroppo, non sempre basta un’ordinanza o un lucchetto per fermare chi proprio non riesce a rimanere a casa. Succede anche in Valganna, dove negli ultimi giorni troppe persone hanno sfruttato le giornate di sole per farsi una partitella a basket nel parco di Prato Airolo.

Ed è proprio per evitare che qualcuno possa cadere in tentazione che il sindaco Bruna Jardini ha deciso di ricorrere ad un’azione radicale: smontare i canestri.

Nelle ultime ore la prima cittadina della Valganna ha infatti firmato un’ordinanza che vieta l’utilizzo del campetto e degli spazi verdi della zona, facendo poi smontare fisicamente i canestri. «Purtroppo ho dovuto», ha commentato.

di
Pubblicato il 20 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore