Coronavirus, Trenord rimborsa i pendolari. Ecco come

Trenord ha comunicato le modalità di rimborso di biglietti e abbonamenti non utilizzati a causa del blocco del Coronavirus. Ecco le procedure da seguire

trenord

Trenord ha diffuso le nuove linee guida per il rimborso dei biglietti ai viaggiatori fermati dal Coronavirus. L’azienda spiega infatti che “i clienti potranno presentare richiesta di rimborso integrale, ai sensi dell’Art. 99 delle Condizioni Generali di Trasporto in conseguenza delle disposizioni emesse dall’Autorità pubblica a prevenzione della diffusione del Covid19, per tutti i titoli di viaggio acquistati da Trenord e validi nel mese di marzo 2020 ad esclusione dei titoli a data aperta“.

La richiesta può essere inoltrata entro 30 giorni dalla cessazione delle limitazioni poste in essere per la situazione di emergenza e le modalità cambiano per i biglietti cartacei e quelli online.

Il cliente che ha acquistato abbonamenti o biglietti con data fissa presso biglietterie, punti vendita e distributrici automatiche di stazione, se non è già in possesso di credenziali per l’accesso all’area personale del sito Trenord, deve eseguire la REGISTRAZIONE SUL SITO TRENORD. Una volta registrato, inserite le proprie user e password può accedere al nuovo FORM DEDICATO ai rimborsi con causale Emergenza Covid-19 e procedere con la richiesta, caricando i documenti richiesti: copia [scansione o immagine] di un documento di identità fronte retro; copia titolo di viaggio o della tessera di viaggio; ricevuta di acquisto se titolo di viaggio caricato su tessera. Al termine della semplice procedura, il cliente riceverà una mail da Trenord che certifica la ricezione della richiesta.

Chi invece avesse acquistato il biglietto online deve seguire una procedura differenziata cliccando questo LINK per i soli titoli Trenord acquistati online, tramite i canali trenord.it e App Trenord e questo LINK per i soli titoli Malpensa Express acquistati tramite sito MalpensaExpress.it o App Trenord.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore